Azioni UBI Banca affondano sotto 4 euro: short in corso sul titolo

Azioni UBI Banca affondano sotto 4 euro: short in corso sul titolo

La quotazione UBI Banca precipita sotto i 4 euro a paga l'aumento dello spread BTP Bund e il crollo di MPS

CONDIVIDI

Nell'elenco delle azioni peggiori della seduta di oggi di Borsa Italiana spicca UBI Banca. La società del settore bancario registra un ribasso di oltre 7 punti percentuali con il prezzo delle azioni crollato sotto quota 4 euro. Mentre scriviamo la quotazione UBI Banca è attestata a 3,85 euro contro i 4,4 euro della seduta dello scorso 15 maggio. In quattro giorni UBI Banca ha drasticamente tagliato il valore delle sue azioni. Il crollo di UBI Banca è una delle facce della crisi che attraversa il settore bancario italiano. L'allargamento dello spread Btp Bund, ossia del differenziale tra il titolo decennale italiano e quello tedesco, ha determinato una corsa a vendere le azioni delle banche anche nell'ultima di Ottava. I titoli del settore bancario hanno bruciato miliardi di capitalizzazione nel corso delle ultime sedute mano mano che i dettagli sul contratto di governo tra Lega e 5 Stelle sono stati ufficializzati. Le preoccupazioni espresse dall'Europa sulla tenuta dei conti pubblici italiani in caso di integrale applicazione delle misure espansive previste nel piano Di Maio-Salvini, hanno alimentato le paure degli investiori e sui mercati si è tornati a parlare di rischio Italia.

Ad aggravare ulteriormente questa situazione sono poi state le note dichiarazioni dell'economia della Lega Borghi su Monte dei Paschi. Il sospetto che il governo abbia intenzione di trasformare la banca senese in una banca pubblica, ha determinato il crollo delle azioni MPS che su Borsa Italiana oggi sono in calo di un ulteriore 3% dopo i forti passivi rimediati già nelle ultime sedute.

C'è quindi tutta questa complesa situazione dietro il forte ribasso della quotazione UBI Banca. Il prezzo delle azioni della banca ha raggiunto un minimo intraday a quota 3,82 euro allargando il ribasso su base mensile al 2,3%. In pratica UBI Banca ha bruciato tutta la progressione accumulata fino alla scorsa settimana. E intanto cambiano anche le posizioni corte sulla società. Come reso noto da Consob lo scorso 17 maggio Marshall Wace ha incrementato dal 2,55% al 2,74% la posizione corta su UBI Banca. 

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro