Borsa Italiana oggi: quale sarà la reazione delle azioni al nuovo governo Conte?

Borsa Italiana reagirà positivamente o negativamente alla formazione del nuovo governo Lega 5 Stelle guidato dal professor Giuseppe Conte? E questa la domanda che tutti gli investitori che sono soliti scommettere sugli indici azionari italiani si pongono in questi minuti precedenti all’apertura delle seduta. E’ quindi meglio comprare o vendere azioni su Borsa Italiana oggi?

Il famoso giudizio dei mercati (Ftse Mib in aumento o Ftse Mib in calo) dipenderà da quella che sarà la valutazione sull’affidabilità del nuovo esecutivo. Il nodo Savona è stato risolto spostando il discusso euro-scettico dal potente Ministero dell’Economia al meno prestigioso (e senza portafoglio) Ministero deglo Affari Comunitari. Poichè proprio la presenza di Savona al Tesoro aveva mandato in tilt gli investitori, il nuovo scenario che è stato annunciato ieri dal presidente del Consiglio Conte è senza dubbio più rassicurante. C’è poi la presenza nella squadra di governo di altri volti più rassicuranti e anche questo è un segnale positivo per l’azionario.

I mercati avevano bisogno di una risoluzione della crisi politica italiana per affrontare con maggiore serenità quello che sarà un grande problema per l’Eurozona da oggi ai prossimi anni: l’avvio di una guerra commerciale diretta da parte degli Stati Uniti. Ieri, infatti, Trump ha dato il via libera ai dazi su acciaio e alluminio provenienti dall’Eurozona. Lo scontro commerciale tanto temuto, quindi, ha avuto ufficialmente inizio.

E’ in questo contesto non certo di facile interpretazione che gli investitori sono chiamati a decidere se oggi conviene andare long o short sull’azionario italiano. Le premesse sull’obbligazionario sono poitive. Questa mattina, infatti, il differenziale tra il Btp a dieci anni e il Bund tedesco si è attestato a quota 226,8 punti base. Il rendimento del bond decennale italiano sul mercato secondario è invece pari al 2,647%. Queste indicazioni, quindi, confermano un allentamento della tensione. Le premesse di Wall Street, viceversa, non sono positive. La borsa Usa, infatti, ha chiuso la seduta di giovedì con l’indice Dow Jones che ha ceduto l’1,02% a quota 24.416 punti, l’S&P500 in calo dello 0,69% a 2.705 punti e il Nasdaq che ha perso lo 0,27%. Nell’elaborazione di una strategia trading per oggi va tenuto conto anche dall’andamento del Forex. Il cambio Euro Dollaro, infatti, parte da 1,165. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.