Unicredit blocca trading sulle opzioni binarie e certificati Corridor

unicredit

Unicredit si conforma alle decisioni comunitarie e blocca trading di strumenti binari.

CONDIVIDI

Con recente nota UniCredit ha informato che i certificati che sono denominati “Corridor” e che sono quotati sul mercato SeDeX di Borsa Italiana, sono interessati dalla decisione 2018/795 dell’ESMA, adottata in data 22 maggio 2018 e, dunque, non possono essere commercializzati mediante le piattaforme dell’istituto di credito.

“Pertanto – si legge nel comunicato - è proibita temporaneamente, a partire dal 2 Luglio 2018, ogni attività di commercializzazione, distribuzione e vendita delle opzioni binarie alla clientela al dettaglio nell’Unione Europea”.

Il comunicato rammenta altresì come a partire dal 2 Luglio, UniCredit - in qualità di manufacturer - “provvederà all’esclusione della clientela al dettaglio dal mercato di riferimento (target market) degli strumenti Corridor”, e con il ruolo di specialist, “limiterà l’attività di market making relativa ai Corridor alla sola esposizione di proposte di negoziazione in modalità di acquisto (bid only)”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Ricordiamo infine che i codici Isin dei prodotti oggetto del provvedimento sono: DE000HV40NG2, DE000HV40NK4, DE000HV40NN8, DE000HV40N03, DE000HV40N37 e DE000HV40N60.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro