Perchè le azioni Ferragamo crollano su Borsa Italiana oggi? Tre assist per fare trading

Perchè le azioni Ferragamo crollano su Borsa Italiana oggi? Tre assist per fare trading
© Shutterstock

Gli analisti tagliano il rating e il target price sulle azioni Salvatore Ferragamo ma non è solo questa la causa del crollo

CONDIVIDI

Il crollo delle azioni Salvatore Ferragamo su Borsa Italiana oggi è la notizia clou della terza di Ottava. Ferragamo è il peggior titolo sul Ftse Mib ed è al centro di vendite molto intese che si sono materializzate fin dall'avvio delle negoziazioni. Mentre è in corso la scrittura del post, la quotazione Salvatore Ferragamo registra un crollo del 6,12 per cento a quota 18,47 euro. Andando a guardare al grafico in tempo realeè possibile notare come nel corso della seduta, il prezzo delle azioni Salvatore Ferragamo abbia toccato un minimo intraday a quota 18,43 euro, livello molto lontano dal prezzo di apertura che era fissato a 19,19 euro. Il crollo del valore di Ferragamo su Borsa Italiana oggi ha ovviamente impettatato anche sulle performance di più lungo termine della società. Nel solo ultimo mese, infatti, il prezzo delle azioni Ferragamo è crollato dell'11,4 per cento mentre su base semestrale il ribasso delle quotazioni è stato del 25 per cento. Non va meglio l'andamento su base annua del titolo visto e considerato che anche in questo caso si registra un ribasso di oltre il 26 per cento.

Dal grafico storico di Ferragamo è possibile vedere ad occhio nudo come le quotazioni siano passate dai quasi 25 euro di giugno agli attuali 18,5 euro. Gli investitori che hanno tenuto in portafoglio azioni Ferragamo da prima dell'estate sperando nella prosecuzione del rally rialzista, hanno visto evaporare i propri profitti. 

Il crollo delle azioni Ferragamo rappresenta comunque una occasione di guadagno se si decide per un approccio short. Senza comprare azioni della società della moda, infatti, è possibile guadagnare in una fase di ribasso dei prezzi attraverso il trading di CFD. Andare short su Ferragamo anche nelle prossime sedute significa tenere ben in considerazione quelli che sono i motivi alla base del crollo di Ferragamo sul Ftse Mib. In realtà non c'è un unico motivo da cui scaturisce il crollo delle quotazione ma ci sono ben tre diverse ragioni. Le prime due riguardano le raccomandazioni degli analisti mentre la terza una news price sensitive. 

A spingere gli investitori a vendere azioni Salvatore Ferragamo oggi sono stati gli esperti di Kepler Cheuvreux e quelli di Deutsche Bank. Quelli di Kepler Cheuvreux hanno abbassato la raccomandazione da Neutral a Reduce e ridotto il prezzo obiettivo da 20,5 a 18,5 euro (-9,75 per cento sul precedente) mentre Deutsxhe Bank ha ridotto il target price su Ferragamo da 24,8 euro a 23 euro (-7,25 per cento sul precedente). Il nuovo prezzo obiettivo stabilito dagli analisti tedeschi incorpora un upside del 16,9% sul prezzo di chiusura di ieri del titolo.

Accanto alle citate due revisioni al ribasso del giudizio (significativo è il taglio operato da Kepler a redure vale a dire ridurre) anche la notizia delle dimissioni del CFO genera instabilità sul titolo. E' stata la stessa maison a comunicare che a partire dal prossimo 11 gennaio 2019 Ugo Giorcelli, Cfo e Direttore Amministrativo di finanza e controllo, lascerà Salvatore Ferragamo per intraprendere un nuovo percorso di crescita professionale.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro