Skin ADV

Asta BTP a 10 anni, a 5 anni e CCTeu gennaio 2025: rendimenti e domanda collocamento

Asta BTP a 10 anni, a 5 anni e CCTeu gennaio 2025: rendimenti e domanda collocamento
© Shutterstock

Tutti i risultati delle aste di titoli di stato che erano in programma oggi 30 aprile

BTP a 10 anni, BTP a 5 anni e CCTeu in scadenza a gennaio 2025 sono stati i tre titoli di stato in asta oggi 30 aprile. La Banca d'Italia ha reso noti questa mattina i risultati dei collocamenti. 

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Per quello che riguarda la quinta tranche del BTP decennale con scadenza 1 agosto 2029, cedola del 3 per cento e codice ISIN IT0005365165, sono stati collocati titoli per un ammontare complessivo pari a 3 miliardi di euro. L’ammontare di BTP a 10 anni offerto dal Tesoro si è collocato al massimo del range indicato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e compreso tra i 2,5 e i 3 miliardi di euro. Considerando che la domanda è stata pari a 4,19 miliardi, il tasso di copertura, definito come rapporto tra titoli richiesti e titoli offerti, è stato pari a 1,4, stesso livello del precedente collocamento del pari titoli. Il rendimento del BTP decennale in asta oggi è calato al 2,59 per cento, valore che corrisponde ad prezzo di aggiudicazione di 103,79.

Sempre la Banca d'Italia ha reso noto che nell'asta della terza trance del BTP scadenza luglio 2024, cedola dell'1,75 per cento lordo annuo e codice ISIN IT0005367492, sono stati assegnati BTP a 5 anni per 2,5 miliardi di euro. Anche in questo caso l'importo è arrivato al massimo del range fissato al Tesoro e compreso tra i 2 e i 2,5 miliardi di euro. Considerando che la domanda è stata pari a 3,81 miliardi di euro, il rapporto di copertura emerso dall'asta di BTP a 5 anni in agenda oggi è stato pari a 1,52. Considerando un prezzo di aggiudicazione di 100,17, il rendimento lordo del BTP scadenza luglio 2024 è stato fissato all'1,72 per cento, in aumento rispetto al precedente collocamento del pari titolo.

Per finire, in asta oggi è anche finita la settima tranche del CCTeu scadenza 15 gennaio 2025 e codice ISIN IT0005359846. Per questo CCTeu sono stati collocati titoli per complessivi 1 miliardo di euro. La forchetta indicata dal MEF era compresa tra 750 milioni e 1 miliardo. Il CCTeu scadenza 15 gennaio 2025 presenta un tasso d'interesse semestrale lordo pari allo 0,811 per cento e uno spread che ammonta all'1,85 per cento. Considerando che la richiesta è stata pari a 1,89 miliardi, il rapporto di copertura è ammontato all'1,89 contro l'1,67 del precedente collocamento del pari titolo. Il rendimento lordo del CCTeu in asta oggi 30 aprile è stato pari all'1,77 per cento considerando un prezzo di aggiudicazione pari a 99,03.

L'esito dell'asta di titoli di stato che si è tenuta oggi non ha impattato su Borsa Italiana. Il Ftse Mib, infatti, registra, mentre è in corso la redazione del post, un rialzo dello 0,15 per cento a 21822 punti. 

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro