Skin ADV

Azioni Mediaset e semestrale: positiva reazione del titolo oggi

Azioni Mediaset e semestrale: positiva reazione del titolo oggi

Cresce l'appeal delle azioni Mediaset dopo la pubblicazione dei conti del primo semestre 2019

Aquisti sul titolo Mediaset in scia all'approvazione dei conti del primo semestre 2019 avvenuta iera sera a borsa chiusa. Mentre è in corso la scrittura del post, il titolo del Biscione registra una progressione dell'1,37 per cento a quota 2,739 euro per azione.

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Conosci il Social Trading?  Vedi chi sono i migliori investitori trader italiani e del mondo e inizi a copiare il loro portafoglio. Conto Demo gratuito con 100.000€ virtuali per provare senza spendere i tuoi soldi Scopri i migliori trader su eToro con un Conto Demo Gratuito >>

Nel corso della mattinata il prezzo delle azioni Mediaset ha raggiunto un massimo intraday a quota 2,774 euro per poi assestarsi sui livelli attuali. Grazie al rialzo di oggi, la performance delle azioni Mediaset su base mensile è ora negativa dell'1,83 per cento mentre, anno su anno, la prestazione del titolo del Biscione registra un verde dell'1,78 per cento.

Il ritorno dell'appeal sulle azioni Mediaset è scaturito dalla pubblicazione della semestrale. Analizzare le varie voci dei conti del primo semestre 2019 della socuietà diventa quindi essenziale per capire se ci possa essere o meno lo spazio per un ulteriore salita delle quotazioni.

Mediaset ha chiuso i primi sei mesi dell'esercizio 2019 con ricavi netti pari a 1,48 miliardi di euro contro gli 1,8 miliari di euro del primo semestre 2018 e con un reddito operativo che è stato pari a 191,6 milioni di euro, in rialzo del 55 per cento nel confronto con i 123,6 milioni di euro di un anno fa. Il risultato netto di Mediaset alla fine del primo semestre 2019 è stato pari a 108,9 milioni di euro, ben il 155 per cento in più rispetto ai 42,8 milioni di euro registrati nello stesso periodo del 2018. Si è quindi verificato un boom per il risultato netto semestrale di Mediaset. 

Per quello che riguarda il debito alla fine del mese di giugno la voce indebitamento netto di Mediaset evidenziava un dato pari a 1,19 miliardi di euro, in rialzo rispetto ai 877 milioni di euro al 31 dicembre 2018. La generazione di cassa caratteristica del gruppo di Cologno Monzese è stata pari a 189 milioni di euro con una signigicativa progressione rispetto agli 84 milioni del primo semestre 2018.

Il consiglio di amministrazione di Mediaset oltre ad approvare i conti del primo semestre ha anche fornito alla comunità finanziaria degli aggiornamenti in merito al processo di fusione tra la stessa Mediaset e Mediaset España Comunicación in Mediaset Investment. Il consiglio di amministrazione ha reso noto che ad oggi il diritto di recesso è stato esercitato per circa 481mila azioni Mediaset. Tale dato corrisponde ad un controvalore complessivo di 1,33 milioni circa.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro