Skin ADV

CNH Industrial: dinamiche di prezzo e strategie sul titolo dopo nuove acquisizioni

CNH Industrial: dinamiche di prezzo e strategie sul titolo dopo nuove acquisizioni

Nuove partnership e acquisizioni fanno volare il titolo CNH Industrial su Poste Italiane, i nuovi livelli da monitorare

CNH Industrial continua a spingere sull’acceleratore e dopo il balzo di ieri (+4.50%) si avvicina al test dei massimi annuali situati a quota 10.51 euro.

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Conto Demo gratuito sul miglior broker Trading ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato – 100.000€ virtuali saranno accreditati subito sul tuo demo… Provo demo gratuita >>

Ieri la società specializzata nella produzione di macchine agricole e movimento terra ha messo a segno un’importante performance, chiudendo la seduta sui massimi a 10.435 euro, in rialzo del 4.50%.

A spingere al rialzo le quotazioni del titolo sono state le notizie arrivate sul fronte delle partnership e acquisizioni, che hanno scosso positivamente l’umore degli investitori.

Ieri Cnh Industrial ha infatti annunciato che la controllata Iveco Defense Vehicles, in collaborazione con Bae Systems, fornirà al Corpo dei Marines degli Stati Uniti la propria piattaforma anfibia per la produzione di ulteriori veicoli ACV (veicoli blindati).

A questa notizia si aggiunge l’accordo raggiunto per l’acquisizione di K-line, l’azienda australiana costruttrice di attrezzi agricoli; questa mossa rappresenta la volontà di CNH Industrial di far crescere il segmento Agriculture a livello globale.

Analisi del titolo CNH Industrial

a cura di EXANTE

Dopo le ottime performances messe a segno nella giornata di venerdì (+2.44%) e lunedì (4.5%), il prezzo delle azioni di CNH Industrial è ora vicino ai massimi annuali.

Il recupero della resistenza a 9.52 euro, avvenuta l’11 ottobre, aveva riportato fiducia fra gli investitori e fornito un segnale di consolidamento del quadro tecnico.

La dinamica di prezzo osservata nelle ultime sessione supporta ora ulteriori acquisti, con il prossimo target fissato a 10.90; in quest’ottica eventuali rimbalzi fino a 9.90 costituiranno occasione per rientrare in acquisto a basso rischio, con stop a 9.65 euro.

Soltanto una chiusura giornaliera inferiore a 9.65 euro invertirebbe l’attuale tendenza, decretando così uno stop agli acquisti.

Dopo i rialzi di ieri, le quotazioni di CNH industrial oggi risultano poco mosse; al momento della scrittura il mercato scambia in leggero ribasso dello 0.30%.

iQOption
A cura di Matteo Oddi di EXANTE ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro