Vendita AS Roma: possibili effetti rumors su azioni in borsa oggi?

Titolo AS Roma in primo piano su Borsa Italiana oggi 30 dicembre, ultima seduta del 2019. Il prezzo delle azioni della società giallorossa potrebbe far registrare significative variazioni di prezzo a seguito delle ultime novità in merito alla possibile cessione della società AS Roma.

Prima dell’apertura delle contrattazioni, la società AS Roma SPV, detentrice del controllo indiretto della nota AS Roma mendiante la controllata Neep Roma Holding, ha reso noto, attraverso un comunicato stampa, che sono in corso negoziazioni con il Gruppo Friedkin in merito ad una potenziale operazione che dovrebbe riguardare anche NEEP ROMA HOLDING nonchè tutte le altre società controllate compresa la società calcistica.

Nella nota di stampa AS Roma SPV ha comunque precisato che, allo stato attuale dei fatti, non è ancora stato formalizzato alcun accordo definitivo riguardante la cessione di NEEP ROMA HOLDING e di tutte le società controllate. Nella nota di stampa si afferma che ogni operazione con il Gruppo Friedkin sarà in ogni caso subordinata al completamento con esito positivo delle attività di due diligence legale sul Gruppo A.S. Roma.

Il comunicato di conclude in questo modo: “In caso di perfezionamento di accordi definitivi aventi ad oggetto il trasferimento delle partecipazioni detenute in A.S. Roma S.p.A., AS Roma SPV LLC fornira’ adeguata informativa al mercato nei termini di legge”.

La precisazione non scioglie al 100 per cento i dubbi su quello che potrebbe essere il destino dell’AS Roma: cessione, come tutto sembra lasciar intendere, oppure tutto è destinato a restare come è oggi? E’ questa la sola domanda che è lecito porsi visto e considerato che, nonostante le trattative in essere, l’accordo non è stato comunque formalizzato pur essendo ad un passo.

Il prezzo delle azioni AS Roma su Borsa Italiana oggi parte da 0,7 euro. Grazie alle ultime indiscrezioni di stampa, la quotazione AS Roma ha messo a segno un forte balzo in avanti. A novembre, infatti, il valore del titolo arrivata a 0,5 euro mentre oggi le azioni sono a 0,7 euro! Più in generale, nel corso dell’ultimo mese le quotazioni della società capitolina sono aumentate del 15,47 per cento. Ancora meglio è andata al titolo su base semestrale e su base annua. Rispetto a 6 mesi fa il prezzo delle azioni è cresciuto del 31 per cento mentre rispetto a un anno fa le quotazioni della Roma su Borsa Italiana hanno segnato un balzo del 35 per cento. 

A questo punto è possibile che novità ufficiali e definitive sulla cessione dell’AS Roma possano esserci all’inizio del prossimo anno. Per la maggior parte degli analisti, comunque, al di là della formalizzazione, la vendita dell’AS Roma sarebbe fatta. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.