Una buona notizia per i possessori di azioni Uniol. Il consiglio di amministrazione della società ha deciso di riconoscere il dividendo 2021, relativo all’esercizio 2020, dopo che lo scorso anno, a causa delle disposizioni da parte delle autorità di controllo, non era stata scattata alcuna cedola. 

Più nel dettaglio il dividendo Unipol 2021 sarà pari a 0,28 euro per azione. Per quello che riguarda la data di stacco dalla cedola, il consiglio di amministrazione della compagnia emiliana ha reso noto, nell’ambito della pubblicazione dei conti definitivi 2021, che la cedola sarà staccata giorno 24 maggio con messa in pagamento il 26 maggio. 

La consistenza del dividendo Unipol è un primo driver da sfruttare per investire sul titolo oggi. A tal proposito ricordo che per investire in borsa in generale (quindi su tutte le azioni) non è per forza necessario comprare titoli in senso fisico. Una valida alternativa è rappresentata dal CFD trading. Per imparare a tradare azioni Unipol attraverso i CFD attiva subito la demo eToro: è gratuita. 

Conti 2020 Unipol: i risultati dell’esercizio

Anche Unipol ha dovuto fare i conti con gli effetti dell’emergenza coronavirus. L’influenza si è vista soprattutto in alcune voci specifiche a partire dall’utile netto. Questo parametro, infatti, ha chiuso il 2020 attestandosi a quota 707,4 milioni di euro, in ribasso rispetto ai 902,5 milioni contabilizzati l’anno precedente. Come detto in precedenza la flessione dell’utile netto è stato un effetto dell’emergenza sanitaria dovuta all’epidemia di Covid-19.

In ribasso anche la raccolta diretta assicurativa che, al lordo delle cessioni in riassicurazione, è stata pari a 12,21 miliardi di euro, con una flessione del 12,9 per cento rispetto al 2019 quando fu invece pari a 14,01 miliardi di euro. Il calo della raccolta diretta assicurativa è stato un effetto della forte flessione registrata nel comparto Vita che, nel giro di un anno ha perso il 26 per cento attestandosi a quota 4,33 miliardi di euro.

Scendendo nel conto economico, alla fine del 2020, il patrimonio netto consolidato di Unipol era salito a 9,53 miliardi di euro, valore che si raffronta con gli 8,31 miliardi di inizio anno. Al 31 dicembre 2021, inoltre, l’indice di solvibilità fotografava un rapporto tra fondi propri e capitale richiesto pari al 214 per cento, in rialzo rispetto al 187 per cento di inizio anno.

Queste le principali voci di bilanci di cui tenere conto prima di investire in azioni Unipol su Borsa Italiana Oggi. Prima di attivare qualsiasi posizione è sempre consigliabile fare pratica senza rischi approfittando del conto demo offerto dal broker CFD eToro

Outlook 2021 Unipol

Oltre ad aver pubblicato i conti 2020, il consiglio di amministrazione di Unipol ha anche fornito delle indicazioni sull’esercizio in corso. Stando alle prime indicazioni l’andamento sembra essere in linea con quello di fine 2020 e quindi ancora condizionato dagli effetti dell’emergenza covid-19.

Ad ogni modo, il risultato consolidato della gestione, senza considerare eventi che attualmente non sono prevedibili, relativi ad un aggravamento del contesto di riferimento, è visto positivo e in linea con quelli che sono gli obiettivi definiti nel piano strategico 2019-2021 della società. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.