OPA AS Roma: prezzo offerto da Romulus and Remus conviene? Azioni via da Borsa Italiana

Le azioni AS Roma potrebbero presto dire addio a Borsa Italiana. Sarebbe infatti questo l’esito inevitabile nel caso in cui l’OPA lanciata sulla società capitolina da Romulus and Remus Holding dovesse andare in porto. L’operazione, infatti, come messo in evidenza dall’offerente, è finalizzata all’acquisizione di tutte le azioni AS Roma oggi in circolazione e quindi al successivo delisting del titolo da Euronext Milan. 

La notizia del lancio dell’OPA su AS Roma è un pò il tema del giorno anche perchè il clima a Piazza Affari è davvero infuocato con il Ftse Mib che sta andando a picco in scia al serio rischio che FED e BCE debbano intervenire in modo duro sui tassi di riferimento.

Parlare di qualcosa di costruttivo, insomma, contribuisce anche ad allentare la tensione ed è proprio per questo che abbimo deciso di analizzare nel dettaglio cosa prevede l’OPA lanciata da Romulus and Remus Holding sulle azioni AS Roma. Nostro intento è mettere il lettore nelle condizioni per capire se aderire all’OPA conviene (anche alla luce del corrispettivo riconosciuto dell’offerente).

OPA AS Roma: i dettagli e le caratteristiche

Romulus and Remus Holding ha reso noto di aver deciso di lanciare un’offerta pubblica di acquisto volontaria finalizzata all’acquisizione della totalità delle azioni ordinarie di A.S. Roma oggi in circolazione. Dall’ammontare totale delle azioni vanno dedotte le complessive 545.881.425 azioni che sono già detenute, direttamente e indirettamente, dalla holding.

Considerando che Romulus and Remus Holding ha in mano una quota pari all’86,8 per cento del capitale del club giallorosso, l’offerta riguarda le 83.000.895 azioni A.S. Roma che sono detenute dal mercato e che rappresentano il 13,2 per cento del capitale.

Parliamo di prezzi riconosciuti dlal’offerente in quanto è questo parametro ad impattare sulla convenienza o meno ad aderire all’OPA. Il corrispettivo che verrà offerto dalla holding sarà pari a 0,43 euro per ogni azione portata in adesione all’offerta. Considerando quello che è stato il prezzo di chiusura delle azioni AS Roma nella sessione di Borsa Italiana di ieri 11 maggio 2022 (pari a 0,36 euro), il valore riconosciuto dall’offerente agli azionisti aderenti incorpora un premio pari al 18,5 per cento che non è affatto male. Alla luce di questo prezzo offerto, per la Romulus and Remus Holding, l’esborso massimo sarà pari a 35,69 milioni di euro circa. 

Il periodo di adesione verrà concordato con Borsa Italiana al pari della data di pagamento delle azioni portate in adesione all’OPA.

Considerando che l’offerta è finalizzata all’acquisizione della totalità delle azioni AS Roma in circolazione e che il titolo ha raggiunto il suo massimo anno a 0,4 euro proprio ad inizio maggio (precisamente nella sessione di borsa del 5 maggio), il corrispettivo offerto dalla holding che ha già in mano il controllo del capitale di AS Roma è da prendere in considerazione. 

Se vuoi fare trading online sulle azioni senza pagare commissioni, valuta la proposta del broker eToro (qui la recensione). Tra l’altro questa piattaforma consente anche di iniziare a fare trading con un deposito minimo iniziale di soli 50 euro come puoi vedere dal sito ufficiale

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.