crollo prezzi azioni

Tra le tante storie della seduta odierna di Borsa Italiana c’è quella di Leonardo. Le azioni del colosso della Difesa, fin dal primo minuto di contrattazioni, sono state travolte dalle vendite. Dopo neppure mezzora dall’avvio degli scambi, il prezzo delle azioni Leonardo segna un ribasso di oltre il 5 per cento che vale la maglia nera sul Ftse Mib.

Come si può vedere dal grafico in basso, Leonardo scambia a 9,37 euro contro un Ftse Mib che invece si muove al rialzo. La flessione di oggi ha un impatto anche sulla performance a medio termine della quotata guidata da Profumo. Rispetto ad un mese fa, infatti, il prezzo delle azioni Leonardo oggi è più basso del 4,45 per cento.

Il forte ribasso che caratterizza il titolo Leonardo è da mettere in relazione con la pubblicazione dei conti trimestrali avvenuta ieri sera a mercati chiusi. Prima di analizzare nel dettaglio la semestrale del gruppo della Difesa, ricordiamo che oggi, grazie al broker eToro, è possibile fare trading online sulle azioni . In più eToro offre anche una vasta gamma di strumenti di investimenti e analisi che puoi utilizzare per definire la tua strategia operativa.

Zero commissioni nel trading online sulle azioni con eToro>>>inizia da qui

Semestrale Leonardo: ecco come è andata

La semestrale di Leonardo non è andata affatto male. Il colosso guidato da Profumo ha mandato in archivio il primo semestre 2022 con una redditività in miglioramento e ricavi in aumento. Confermate anche le stime finanziarie per l’esercizio in essere. Più nel dettaglio, il primo semestre si è chiuso con ricavi pari a 6,58 miliardi di euro, in aumento del 3,6 per cento rispetto ai 6,35 miliardi di euro che erano stati ottenuti nel primo semestre dell’esercizio precedente. A spingere i ricavi è stata la buona performance messa a segno dal segmento Elicotteri. Scendendo nel conto economico, il risultato operativo di Leonardo ha registrato un aumento da 347 milioni a 362 milioni di euro, evidenziando una dinamica positiva del 4,3 per cento. Marginalità confermata al 5,5 per cento. Leonardo ha quindi mandato in archivio il semestre con un utile netto (con esclusione della quota di terzi) pari a 266 milioni di euro, in miglioramento rispetto ai 176 milioni che erano stati contabilizzati nei primi sei mesi dello scorso esercizio.

Limitando l’analisi al solo secondo trimestre 2022, i ricavi di Leonardo sono saliti da 3,56 miliardi a 3,57 miliardi di euro, mentre l’utile netto ha registrato una performance positiva da 178 milioni a 192 milioni di euro. Per quello che riguarda il debito, a fine giugno 2022 l’indebitamento netto di Leonardo aveva segnato un aumento a 4,79 miliardi di euro.

Leonardo previsioni 2022: ecco cosa attendersi

Oltre ad aver approvato i conti del primo semestre 2022, il management di Leonardo ha anche fornito delle indicazioni sull’esercizio in corso. Il consiglio di amministrazione del gruppo prevede ricavi nel range tra 14,5 e 15 miliardi di euro, un aumento della redditività e un Ebitda che, a fine anno, si dovrebbe attestare tra i 1,18 e 1,22 miliardi di euro. Stando alle previsioni, l’indebitamento netto dovrebbe ridursi a 3,1 miliardi di euro.

Vuoi imparare a fare trading CFD sulle azioni? Con eToro puoi usare il conto demo gratuito da 100 mila euro virtuali per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi veri.

Clicca qui per aprire un conto demo eToro>>>subito per te l’account dimostrativo da 100 mila euro, è gratis

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.