Azioni Unicredit e trimestrale: previsioni. Come investire in vista dei conti 2° trimestre 2022

prezzo azioni Unicredit

In Italia la stagione delle trimestrali non è ancora iniziata (a differenza di Wall Street) ma l’interesse sull’argomento è già molto. Questo perchè i conti trimestrali sono uno dei più importanti catalizzatori per la quotata interessata. Come abbiamo avuto modo di mettere in evidenza in tante altre occasioni, grazie alle trimestrali è possibile fare trading online due volte: la prima sfruttando le previsioni della vigilia e la seconda a seguito della diffusione dei conti ufficiali.

In entrambe le situazioni oggi è tra l’altro possibile operare anche senza pagare commissioni. Il broker eToro, infatti, consente di fare trading online sulle azioni a zero commissioni come si può vedere dal sito ufficiale della piattaforma (clicca qui).

Tra le trimestrali italiane più attese dagli analisti c’è quella di Unicredit. La banca guidata da Orcel ha programmato per giorno 26 luglio 2022 il consiglio di amministrazione per l’approvazione dei risultati al 30 giugno 2022. I conti saranno poi resi noti al mercato il giorno successivo (quindi il 27 luglio) prima dell’apertura degli scambi.

Calendario alla mano, manca ancora un bel pò di tempo alla diffusione dei conti del secondo trimestre 2022 di Unicredit. Come già detto in precedenza, però, sono già disponibili le previsioni degli analisti. Su queste concentreremo la nostra attenzione nel prossimo paragrafo.

Trimestrale Unicredit previsioni consensus

Plus500 Trading CTA

Le previsioni di consensus sulla trimestrale Unicredit sono state raccolte dalla banca tra 22 broker italiani e internazionali. Secondo le stime, la banca guidata da Orcel dovrebbe aver chiuso il secondo trimestre 2022 con un utile netto pari a 908 milioni di euro (valore mediano) che si raffronta con il risultato positivo per 1,1 miliardi di euro che era contabilizzato nello stesso periodo dell’esercizio precedente.

Viceversa, sempre in base alle previsioni, il margine di intermediazione è previsto a quota 4,49 miliardi di euro, in leggero aumento rispetto ai 4,4 miliardi di euro messi a segno nel secondo trimestre 2021. Per finire, il risultato netto di gestione si dovrebbe attestare a 1,55 miliardi di euro a seguito di svalutazioni su crediti per complessivi 535 milioni di euro.

Come abbiamo detto in precedenza, le previsioni sulla trimestrale Unicredit possono essere usate per fare trading online sul titolo. Per attivare la proposta zero commissioni di eToro è sufficiente registrarsi sul sito ufficiale del broker. Tra l’altro con eToro è possibile avere a disposizione la più vasta gamma di strumenti per fare trading avanzato.

Unicredit previsioni esercizio 2022

Oltre ad aver fornito delle previsioni sul secondo trimestre 2022, Unicredit ha anche diramato le stime per l’intero 2022. Il consensus indica un utile netto di 2,58 miliardi di euro, una previsione peggiore rispetto alla precedente indicazione che puntava su un risultato finale di 2,8 miliardi di euro (tale stima era stata diffusa in occasione della presentazione delle previsioni degli analisti in primavera).

Il margine di intermediazione, invece, dovrebbe salire da 17,95 miliardi a 18,1 miliardi di euro, sopra i 17,49 miliardi di euro che erano stati indicati dalla precedente stima. Per finire, il risultato netto di gestione al termine dell’esercizio è indicato a 5,46 miliardi di euro e il CET1 al 13,7 per cento.

Dividendo Unicredit 2022: cambiano le previsioni

Un aspetto molto significativo delle previsioni sui conti trimestrali di Unicredit, è la decisione del consensus di rivedere le stime sul dividendo 2022 della banca. Gli esperti ritengono che la banca possa staccare una cedola pari a 0,58 euro. Anche in questo caso di tratta di un valore medio tra un minimo di 0,31 euro e un massimo di 0,7 euro. Come le previsioni sulla trimestrale, anche quelle sul dividendo hanno un forte potere di condizionamento sul titolo.

Vuoi fare trading online sulle azioni Unicredit sfruttando le stime sulla trimestrale? Clicca qui per aprire un conto con il broker eToro (zero commissioni + deposito minimo di 50 dollari).

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Unicredit

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.