trader impegnato nel calcolo del dividendo
dividend yield - Borsainside.com

La stagione degli stacchi dei dividendi su Borsa Italiana è oramai arrivata a buon punto. Eppure ci sono quotate che solo adesso hanno deliberato sull’ammontare della cedola. Non si tratta ovviamente di big del Ftse Mib (sulle quali con gli stacchi di ieri 19 giugno è praticamente calato il sipario) ma di società degli indici secondari. Ad ogni modo l’argomento è molto interessante per gli investitori che sono alla costante ricerca di azioni da dividendo.

Fatta questa premessa, non resta che entrare nel vivo del discorso: quale è il titolo che riconoscerà un dividendo straordinario ai suoi azionisti? Di chi si tratta?

La quotata interessata è Toscana Aeroporti, la società con sede a Firenze che gestisce sia l’Aeroporto di Firenze-Peretola che l’Aeroporto di Pisa-San Giusto. Non si tratta di un titolo della lunga storia. Giuridicamente, infatti, la società è nata dalla fusione per incorporazione di Aeroporto di Firenze S.p.A. (AdF) in Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. (SAT) di Pisa il primo giugno 2015. Il titolo è oggi quotato su Euronext Milan di Piazza Affari.

E vediamo adesso alla novità sul dividendo Toscana Aeroporti.

Il consiglio di amministrazione della quotata ha proposto lo stacco di un dividendo straordinario complessivamente pari a 7 milioni di euro (monte dividendi). Assumendo l’assenza di azioni proprie, l’importo per azione della cedola Toscana Aeroporti sarà pari a 0,3761 euro ciascuna. Già fissate le date di stacco e di pagamento. La prima è prevista per il 24 luglio 2023 mentre la seconda per il 26 luglio 2023.

Il consiglio di amministrazione di Toscana Aeroporti, inoltre, ha esaminato e accolto la richiesta presentata Corporacion America Italia (titolare del 62,283 per cento del capitale sociale della quotata), deliberando la convocazione dell’assemblea ordinaria degli azionisti per il 20 luglio 2023 e occorrendo in seconda convocazione in data 21 luglio 2023. Tra i punti all’ordine del giorno dell’assemblea ci sarà proprio la questione dividendo Toscana Aeroporti.

L’azionista Corporacion America Italia, titolare di 11.592.159 azioni di Toscana Aeroporti, aveva chiesto la convocazione di una assemblea con all’ordine del giorno la remunerazione degli azionisti, il 12 giugno scorso.

La reazione del titolo Toscana Aeroporti in borsa

La decisione di riconoscere un dividendo straordinario pari a 0,3761 euro non sembra aver infiammato più di tanto il titolo toscano. Su Borsa Italiana la quotata segna una flessione dello 0,76 per cento a quota 13 euro. Ad ogni modo stiamo comunque parlando di un titolo in salute. I prezzi delle azioni Toscana Aeroporti nell’ultimo mese hanno infatti registrato un rialzo del 3,17 per cento. Rispetto ad un anno fa le quotazioni sono più alte del 7 per cento.

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.