Il Sole 24 Ore informa che una nuova battuta d’arresto per il Superbonus 110% sta arrivando dalle banche, a cominciare da Intesa Sanpaolo: la banca ha infatti esaurito lo spazio per acquistare altri crediti fiscali e, precisa il quotidiano economico finanziario, starebbe avvisando i clienti dell’esito incerto delle nuove pratiche. Su quelle già in corso, dal 1 luglio, verranno invece applicati più elevati, con svalutazione del credito per i consumatori finali.

L’elevato flusso delle richieste pervenute» di cessioni di crediti edilizi- si legge nella lettera inviata ai clienti – «ha purtroppo comportato l’esaurimento della nostra possibilità di compensare» tali crediti. Tutto dipende dal meccanismo stabilito dalla legge, per il quale gli operatori del mercato hanno «un vincolo di compensazione» che li obbliga ad avere crediti fiscali, come quelli edilizi, che non siano superiori al livello di imposte e contributi versati dalla banca.

Intesa Sanpaolo ha ora raggiunto questo limite e, a quanto pare, molti altri intermediari sarebbero sulla stessa strada.

In ogni caso, Intesa spiega che potrebbe però «riacquistare operatività» in tale ambito se il contesto normativo dovesse cambiare.

Come investire in azioni Intesa Sanpaolo

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che sono interessati a fare trading sulle azioni Intesa Sanpaolo che è possibile investire in questi strumenti finanziari in modo rapido e senza commissioni mediante i servizi di trading CFD dei migliori broker sul mercato come FPMarkets.

L’apertura di un conto di trading è veloce e gratuito. E, per tutti gli investitori che non hanno alcuna praticità in questo ambito, ricordiamo la possibilità di aprire un conto demo che ti permetterà di investire senza rischi, utilizzando un plafond di denaro virtuale che l’operatore ti metterà a disposizione per tutto il tempo che vorrai.

>>> Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale) <<<

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.