Borsainside.com

Wall Street: azioni IBM e Netflix diventano calde con la trimestrale

Wall Street: azioni IBM e Netflix diventano calde con la trimestrale
© iStockPhoto

Grandi manovre nell'after hours sulle azioni IBM e Netflix dopo la pubblicazione dei conti trimestrali

Da sempre le trimestrali sono fattore di condizionamento sull'andamento azionario. Non stupisce quindi se ieri sera, dopo la pubblicazione dei conti trimestrali, si siano registrate significative variazioni di prezzo sulle azioni IBM e sulle azioni Netflix. L'after hours di Wall Street (indice Nasdaq) è stato appunto movimentato proprio dai citati due colossi del settore tech.




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

Le azioni IBM sono arrivate a partedere il 2,85 per cento scedendo fino a 141 dollari. Il ribasso è appunto avvenuto a seguito della pubblicazione dei conti del primo trimestre fiscale 2019. La socitò ha chiuso il periodo di riferimento con un utile per azione pari a 2,25 dollari contro i 2,22 per azione attesi dagli analisti. Se l'utile per azione ha battute le stime altrettanto non si può dire per il fatturato. Alla fine del primo trimestre fiscale 2019, infatti, il fatturato di IBM è sceso a 18,18 miliardi di dollari nettamente sotto le stime di consensus che erano pari a 18,47 miliardi di dollari. Il ribasso che la quotazione IBM ha segnato nell'after hours potrebbe essere stato causato proprio dalla delusione per il calo del fatturato. 

Ad andare male nell'afert hours di Wall Street non sono state solo le azioni IBM ma anche le azioni Netflix. In questo caso il titolo è arrivato a perdere l'1,44 per cento scendendo fino a 354 dollari contro i 359 dollari della chiusura della Borsa Usa. Attenzione al timing poichè il ribasso si è verificato dopo la pubblicazione dei conti del primo trimestre fiscale avvenuta dopo la chiusura della contrattazioni. Netlix ha chiuso il primo trimestre con ricavi in linea con le previsioni e utili superiori alle stime. Nonostante questo, però, la tendenza degli investitori è stata sell e questo è avvenuto a causa della delusione per la guidance sugli utili attesi nel secondo trimestre. Con stime a 0,55 dollari per azione, Netflix ha fornito una guidance nettamente peggiore rispetto ai 0,99 dollari attesi. Proprio una previsione così bassa rispetto alle stime ha provocato la delusione degli investitori. 

In considerazione dell'andamento tenuto nell'afert hours le azioni Netflix e le azioni IBM si candidano ad essere tra i titoli più caldi nella seduta di oggi di Wall Street

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS