Migliori azioni Usa da comprare a giugno 2019 secondo Warren Buffett

Migliori azioni Usa da comprare a giugno 2019 secondo Warren Buffett

Focus sulle azioni Amazon e JP Morgan presenti nel portafoglio della Berkshire Hathaway di Warren Buffett

CONDIVIDI

Quali sono le azioni migliori da comprare a giugno 2019? A questa domanda si può rispondere in tanti modi. In questo post ci occuperemo delle migliori azioni a giugno secondo il punto di vista del noto investitore Warren Buffett. Più nel dettaglio faremo riferimento ad alcuni dei titoli presenti nel portafoglio della società Berkshire Hathaway, che hanno recentemente subito un aggiornamento delle rispettive quote e posizioni. I dati riportati sono quelle contenuti nella documentazione "13F" depositata a metà maggio alla SEC

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Le migliori azioni da comprare a giugno 2019 secondo Warren Buffett sono le Amazon e le JP Morgan. Come si può facilmente vedere, si tratta di due titoli completamente diversi tra loro a partire dal settore di appartenenza.

Azioni Amazon da comprare a giugno 2019

Al 31 marzo 2019, la Berkshire aveva in portafoglio qualcosa come 483.300 azioni Amazon corrispondenti ad una partecipazione pari a circa 860 milioni di dollari. Secondo alcuni analisti è questa la dimostrazione migliore della fiducia che Buffett nutre nei confronti del colosso dell'e-commerce. Una partecipazione simile sta a significare una sola cosa: la Berkshire è convinta che le azioni Amazon abbiano ancora un certo margine di crescita. Questa convinzione trova conferma in quelli che sono gli ultimi numeri di Amazon.

La società nel primo trimestre ha aumentato i suoi ricavi del 17 per cento su base annua e, nonostante questa variazione sia inferiore rispetto a quella registrata nei trimestri precedenti, si tratta pur sempre di un record. Amazon oggi può fare affidamento su due importanti motori di crescita: la divisione cloud Amazon Web Services e il business pubblicitario. Amazon, inoltre, si è mostrata capace di generare enormi livelli di free cash flow. Per finire, la valutazione delle azioni Amazon è abbordabile con un multiplo price-to-FCF di 37 volte. E' per questi motivi che Warren Buffett "consiglia" di investire in azioni Amazon a giugno.

Azioni JP Morgan da comprare a giugno 2019

Sempre dalle ultime documentazioni inviate dalla Berkshire alla SEC si intuisce la forte preferenza di Warrren Buffett verso le azioni JP Morgan. Risale all'autunno 2018 la prima informativa sull'investimento nel colosso bancario. Nell'ultimo trimestre l'investimento della Berkshire in azioni JP Morgan ha registrato un aumento del 18 per cento. Oggi Buffett dovrebbe avere qualcosa come 60 milioni di azioni JP Morgan in mano corrispondenti a circa 6 miliardi e mezzo di dollari. Secondo gli analisti questa esposizione confermerebbe una convevienza delle azioni JP Morgan ai prezzi attuali. I punti di forza della banca Usa sono: il forte track record della crescita dei suoi profitti e la evidente forza di mercato del colosso bancario che ha dalla sua ben 2,74 mila miliardi di asset a bilancio. Le azioni JP Morgan trattano a 10,9 volte le stime sugli utili del 2019 e a 2 volte il tangible book value. Secondo Buffett questo multiplo dovrebbe essere 3. Se così fosse le azioni JP Morgan avrebbero un valore superiore del 50 per cento rispetto a quelle che sono le attuali quotazioni del titolo a Wall Street.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+