Oro comprato un anno fa, oggi vale il 25% in più: investire sul gold conviene

Sei hai deciso di investire sulla quotazione oro un anno fa, adesso ti ritrovi in portafoglio un asset che vale ben il 25 per cento in più. Il rialzo che il prezzo dell’oro ha messo a segno nel corso dell’ultimo anno, infatti, ti lascia a bocca aperta (e portafoglio pieno perlomeno in termini di profitti). Con l’intensificarsi delle tensioni commerciali e a seguito dell’aumento del rischio di recessione globale, le quotazioni del gold sono schizzate alle stelle. Ovviamente il rally del metallo giallo non deve stupire essendo stato semplicemente fisiologico. La corsa dell’oro, infatti, è scaturita dalla natura di bene rifugio del metallo giallo. 

Come si può notare dal grafico relativo all’andamento della quotazione oro, man mano che le tensioni commerciali Usa-Cina si sono intensificate e i rischio di una recessione globale sono aumentati, i trader comprato oro in modo sempre più massiccio. In un anno si è verificata una vera e propria corsa a comprare oro che, stando alle ultime previsioni, potrebbe non essere neppure finita. 

Ad analizzare l’andamento del prezzo del gold nel corso degli ultimi mesi è stato il quotidiano finanziario Milano Finanza secondo il quale nel corso dell’ultimo anno l’oro ha riscoperto appieno la sua natura di bene rifugio. I numeri sono impressionanti: la quotazione oro oggi è superiore ai 1500 dollari l’oncia (1510 dollari l’oncia uno degli ultimi prezzi battuti sul contratto sul gold). Un anno fa il prezzo dell’oro non riusciva a superare i 1200 dollari l’oncia. Impressionante!

Secondo gli analisti di Bank of America, il rally delle quotazioni del gold potrebbe non essere finito anche perchè il rischio di recessione globale è addirittura in aumento costante. Detto in parole povere c’è la possibilità che le tensioni si intensifichino con conseguente aumento delle aspettative di recessione in tutto il mondo e logico spostamento degli investimenti sui beni rifugio come, appunto, il gold. 

Per Bank of America, il rally del prezzo dell’oro potrebbe essere sostenuto anche dall’incremento delle obbligazioni che presentano rendimenti negativi. Nel report degli esperti della banca d’affari americana si può leggere che la flessione dei rendimenti e il contestuale aumento del numero di obbligazioni che ad oggi offrono un tasso negativo determineranno un costante spostamento degli investitori proprio verso gli asset rifugio tra cui l’oro. 

La morale di questo sta avvenendo sul gold è così riassumibile: non ci sarà alcuna inversione delle quotazioni dell’oro nei prossimi mesi almeno fino a quando non si registrerà un calo della tensione globale. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.