Borsainside.com

Prezzo petrolio a picco dopo crollo vendite auto in Cina: è tempo di comprare?

Prezzo petrolio a picco dopo crollo vendite auto in Cina: è tempo di comprare?
© Shutterstock

Quotazioni petrolifere mai così depresse: per chi vuole osare potrebbe essere il momento giusto

Il dato sulle vendite auto in Cina nei primi 15 giorni di febbraio è stato terribile e ha determinato il tracollo del prezzo del petrolio. A causa dell'emergenza coronavirus, infatti, le vendite di automobili nella Repubblica Popolare hanno registrato un crollo di ben il 92 per cento rispetto all'anno precedente.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Questo dato ha ovviamente rafforzato il sell-off già da tempo in atto sulle quotazioni petrolifere. Mentre è in corso la scrittura del post, il prezzo del petrolio WTI segna un calo dell'1 per cento a quota 53,34 dollari mentre le quotazioni del Brent sono in flessione dell'1,5 per cento a quota 58,43 dollari. Sono già questi numeri a confermare la fase negativa che il prezzo del greggio attraversa a causa dell'emergenza coronavirus. 

Il nuovo crollo del prezzo del petrolio non deve stupire. Già a gennaio era risultato evidente che l'emergenza coronavirus avrebbe causato uno spostamento degli investimenti da asset ad alto profilo di rischio come il greggio ad asset di rifugio, come l'oro o, spostandoci tra i crypto-asset, il Bitcoin. 

Le ultime notizie sul coronavirus, da un lato, e i terribili dati sulle vendite auto in Cina dall'altro, hanno semplicemente rafforzato la tendenza a lasciare il greggio e puntare su mercati di rifugio. Da qui il crollo delle quotazione petrolifere che ad oggi appare inarrestabile.

Ovviamente il forte ribasso del prezzo del petrolio ha reso molto conveniente entrare sul greggio. In poche parole, teoricamente, investire sul petrolio al rialzo a questi prezzi appare molto conveniente. Certo affinchè si riesca a maturare un profitto è necessario che le quotazioni attuino una ripartenza anche breve.

Se vuoi investire sul prezzo del petrolio approfittando del recente ribasso, puoi prendere in considerazione la possibilità di operare con il CFD Trading. Ti basta scegliere tra i migliori broker Forex e CFD Trading e aprire una posizione rialista se pensi che il prezzo del greggio possa salire oppure ribassista se ritieni che le quotazioni petrolifere siano destinate a calare ancora.

Per investire sulla quotazione petrolio attraverso il CFD Trading puoi scegliere il broker eToro che ti offre la demo gratuita per imparare ad operare e tanti altri utili strumenti di analisi. Puoi attivare il conto demo eToro direttamente dal link sottostante. Avrai subito 100.000 euro virtuali per imparare a fare trading sul prezzo del petrolio senza correre il rischio di perdere denaro reale.

eToro - 100.000 euro virtuali per impare a fare trading >>> prendi qui la demo gratis

Coronavirus e crollo mercato auto cinese

Come già anticipato nella premessa, i numeri del crollo del mercato auto cinese nei primi 15 giorni del mese di febbraio sono impressionanti. L'Associazione di settore CPCA (China Passenger Car) cha reso noto che nelle prime due settimane sono state vendute appena 4.909 auto contro le 59.930 auto che erano state vendute nello stesso periodo del 2019. L'Associazione ha puntualizzato che "Sono stati davvero pochi i concessionari aperti nelle prime settimane di febbraio. E il traffico della clientela è stato molto basso". Insomma dietro al crollo verticale delle vendite delle auto in Cina c'è stato soprattutto il blocco delle attività produttive del paese a sua volta causato dall'emergenza coronavirus. 

Secondo alcuni analisti una flessione così pesante delle vendite, lascia presupporre che ancora non ci sia piena consapevolezza sulle conseguenze economiciche del coronavirus. Lo stesso prezzo del petrolio oggi potrebbe non aver incorporato pienamente l'effetto-coronavirus. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS