Borsainside.com

Quotazione oro: perchè rischia ribasso dopo rally ai massimi?

Quotazione oro: perchè rischia ribasso dopo rally ai massimi?
© Shutterstock

Non tutto è oro quello che luccica e per vedere il gold a 2000 dollari l'oncia è necessario attendere ancora

La recente fiammata del prezzo dell'oro a 1770 dollari l'oncia ha ridato ossigeno alle previsioni che vedono il prezzo del gold a 2000 dollari l'oncia nel breve termine. Se, dopo un periodo di quiete, si è tornati ad ipotizzare un rally della quotazione oro a oltre 2000 dollari, è perchè quella crescita fino a 1770 dollari avvenuta ad inizio Ottava ha rappresentato uno snodo molto importante e destinato a entrare nella storia.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Per farla breve il prezzo del gold non era mai stato così alto dal lontano 2012! Quindi l'impenneta delle quotazioni ha riportato in primo piano le stime più ottimistiche sull'andamento dei prezzi. 

Ma queste previsioni che vedono l'oro a 2000 dollari l'oncia sono verosimili oppure il gold è invece destinato a sgonfiarsi. L'analisi dell'andamento dei prezzi in tempo reale sembrerebbe indurre alla prudenza. Come si può vedere dal grafico sottostante, infatti, il prezzo del gold dopo la fiammata di lunedì si è leggermente contratto e ora viaggia in area 1744 dollari l'oncia.

Il livello resta alto ma probabilemente per assistere ad un rialzo fino a quota 2000 dollari sarà necessario attendere a lungo. 

Se c'è una cosa che il recente andamento del gold ha dimostrato è che oggi più che mai nei momenti di tensione, la corsa verso i beni rifugio diventa scontata. 

E' proprio questo che è avvenuto sui mercati delle materie prime nella giornata di lunedì. Il prezzo del gold, infatti, ha messo le ali in scia all'improvvisa intensificazione dello scontro commerciale tra Cina e Usa. Il ritorno dei venti di guerra (commerciale) tra i due paesi ha spinto al rialzo i prezzi anche perchè, a causa del coronavirus, il sentiment generale era già profondamente negativo.

Il balzo del valore del gold è stato certamente un'ottima notizia per i traders che avevano attivato posizioni long sull'oro. Ricordo a tal riguardo che il modo più semplice per investire sull'oro non è quello di comprare oro fisico. Una valida alternativa, infatti, è il trading sull'oro attraverso i Contratti per Differenza. Se vuoi imparare a comprare e vendere CFD Oro, il consiglio che diamo sempre è quello di usare solo broker affidabili come ad esempio eToro (leggi qui la recensione) che offre la demo gratuita da 100.000 euro virtuali. 

Trading CFD sull'oro: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Tornando al rally messo a segno dal gold lo scorso lunedì, accanto ai venti di guerra commerciale e ai timori per le conseguenze economiche del coronavirus, un terzo elemento che ha favorito il rialzo dei prezzi è stato il commento del governatore della FED Powell sullo stato dell'economia (disastroso).

Poichè questi tre fattori saranno destinati a condizionare i mercati ancora a lungo, ecco che le stime sull'andamento del gold non possono che essere positive. 

Questo però non significa che il prezzo del gold sia destinato a salire a 2000 dollari l'oncia nel breve termine. E' possibile che il rialzo sia molto più lento.

Quotazione oro a 2000 dollari? Non c'è fretta

Per vedere il prezzo del gold a 2000 dollari sarà necessario attendere un bel pò. E' questo il parere degli analisti di TD Securities secondo i quali non sono sarà necessario attendere un bel pò ma non è neppure escluso che nel breve termine il prezzo dell'oro possa calare. 

Ovviamente anche il ribasso del gold è un'occasione per fare trading attraverso i CFD. Se vuoi usare una strategia di questo tipo e quindi vendere CFD Oro, puoi prendere in considerazione la possibilità di aprire un conto demo Plus500: è gratuito. 

Demo gratis Plus500 per comprare/vendere CFD oro>>>clicca qui

Gli esperti di TD Securities nel loro report hanno elencato quelli che sono i motivi alla base di un possibile calo delle quotazioni ossia: i tassi di interesse reali più elevati, il rischio sistemico più basso, l'impegno della Fed a garantire tassi strategici positivi, un dollaro stabile e sopratutto l'ampia disponibilità di gold da consegnare contro i futures COMEX. Inoltre non va dimenticato che, dopo mesi difficili, anche l'appeal sulle azioni è tornato alto. Tutti questi elementi potrebbero determinare nel breve un calo delle quotazioni dell'oro prima dell'arrivo di una nuova fiammata magari verso altri massimi. 

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS