Skin ADV

Comprare le azioni delle crociere: consigli anti-conformisti e opinioni analisti

Comprare le azioni delle crociere: consigli anti-conformisti e opinioni analisti

Il settore delle crociere è pronto al grande recupero: prezzi bassi e pacchetti per attirare clienti che la crociera se la potevano solo sognare

Comprare le azioni delle società delle crociere, di questi tempi, può essere considerata quasi una follia. Chi è il pazzo che andrebbe ad investire nell'indsutria delle crociere in una fase in cui questo genere di turismo è completamente bloccato? Il problema non sarebbe solo la situazione di stallo attuale ma anche le previsioni negative su quello che potrebbe avvenire in futuro.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Oggi molti settori dell'economia il lockdown è oramai venuto meno e interi comparti sono ripartiti. Il settore turistico è quello tra i più problematici ma, all'interno del comparto turistico e dei viaggi, è proprio il segmento delle crociere da essere messo peggio. Il caso della nave Diamond Princess, diventata il più esteso focolaio di Covid-19 in mare, è lì a scoraggiare qualsiasi previsione positiva sul settore delle crociere

Eppure nonostante tutti questi dati di fatto ci sono degli analisti "anti-conformisti" che si stanno preparando ad una possibile rinascita del settore. Questi broker sono convinti che il peggio sia oramai alle spalle e che l'industria delle crociere sia pronto a prendere il largo...in mare. La fiducia di questi analisti sul settore è talmente alta da spingerli ad essere speranzosi sulla ripartenza. Addirittura, secondo questi esperti, le azioni delle società delle crociere sarebbero da comprare. Azzardo o incoscienza? Se è vero che oggi la stragrande maggioranza delle navi da crociera è ferma nei porti (significative a riguardo le immagini che arrivano dal Golfo del Messico), è altrettanto vero che i migliori affari in borsa si fanno quando i prezzi scendono a livelli molto bassi. Perchè allora non prendere in considerazione anche le azioni delle crociere?

Preciso subito che nessuno sta dicendo che si debba diventare azionisti di queste società e che quindi la sola strada per investire, sia quella di comprare azioni. Una soluzione alternativa all'acquisto diretto, può essere il CFD Trading. Ad esempio con il broker eToro (clicca qui per la recensione) è possibile comprare e vendere CFD Azioni puntando sul settore delle crociere. Se vuoi provare parti sempre dal conto demo gratuito.

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Ma perchè investire in azioni delle crociere? Gli analisti che non credono al fallimento del settore, citano addirittura più di un motivo per cui conviene approfittare dei prezzi bassi e comprare le azioni dell'industria delle crociere. 

I bassi valori sono la prima ragione. Come si può osservare analizzando i grafici, azioni come Royal Caribbean, Norwegian Cruise Lines e Carnival Cruises hanno registrato da inizio anno ad oggi un deprezzamento del 65 per cento. Un calo così forte riflette la crisi del settore a livello mondiale. Ebbene a dispetto di questo andamento, il settore ha ancora buoni fondamentali. Secondo un'analisi che è stata condotta da Yahoo Finance, tutte le maggiori società che operano nel settore delle crociere sono caratterizzate da una forte solidità finanziaria. In altre parole non ci sarebbero problemi di liquidità e questa è ovviamente una buona notizia. 

Accanto ai prezzi bassi e alla solidità finanziaria c'è poi un terzo elemento da considerare: l'imminente ripartenza del settore. Negli Stati Uniti le prenotazioni sono riprese e c'è chi parla di un ritorno delle navi in mare già a partire da settembre. 

Nei mesi di forzato stop, le compagnie più solide da un punto di vista finanziario sono riuscite ad elaborare offerte di vacanze di alto livello a buon mercato e in completa sicurezza. E' questa la diffenza sostanziale con il settore aereo che invece è davvero al collasso.

Secondo l'analisi condotta da analisti che preferiscono guardare oltre i tempi contingenti, le migliori compagnie di crociere stanno vendendo, al prezzo di poche centinaia di dollari, pacchetti viaggio che sono completi di tutto. Proprio questa offerta aggressiva sta attirando molti clienti provenienti anche da ambienti sociali che fino a prima dell'emergenza coronavirus, il viaggio in crociera lo potevano vedere solo con il binocolo.

Quindi se l'epidemia di coronavirus non dovesse ripartire, allora le navi da crociera riprenderebbero il largo facendo registrare il tutto esaurito. E' per questo che già oggi conviene investire sulle azioni dell'industria delle crociere per trarne poi vantaggio domani (ovviamente è anche possibile che le navi non ripartano se la pandemia dovesse aggravarsi). 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS