Investire su Zoom conviene? Cosa fare, tra ottimismo e prudenza

Tra i maggiori protagonisti dello scenario pandemico c’è stato (e c’è) Zoom Video Communications, o più semplicemente Zoom, la società che ha sviluppato l’omonima app di videoconferenza, sempre più utilizzata nel mondo aziendale, oltre che in quello personale.

Già nell’anno fiscale 2020, che si era concluso a gennaio, le entrate di Zoom sono aumentate dell’88% a 623 milioni di dollari, mentre gli utili rettificati sono saliti del 483%. Tuttavia, la “vera” crescita più consistente si è verificata nei mesi successivi, con la prima metà dell’anno fiscale 2021 che ha rappresentato una spinta imponente al volume d’affari di Zoom grazie all’emergenza covid19 e al boom dello smart working

Questi fattori hanno accesso i riflettori sui titoli della società. Si è verificata una corsa a comprare azioni che ha accesso la speculazione attraverso i CFD. Sulle azioni Zoom, infatti, è possibile investire anche con i Contratti per Differenza. Tra l’altro usando broker autorizzati come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) è possibile avere gratuitamente la demo per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Tornando ai conti, stando a quanto dichiarato dalla società, per esempio, le entrate sono aumentate del 270% rispetto all’anno precedente, sfiorando il miliardo di dollari (992 milioni di dollari). Per l’intero anno fiscale 2021 le cose dovrebbero andare ancora meglio, con previsione di crescita dei ricavi dal 281% al 284%, e con un incremento di almeno 7 volte per gli utili rettificati.

È anche in virtù di questo sbalorditivo sviluppo che il titolo Zoom è cresciuto di quasi il 550% durante l’anno, tanto da essere oggi valutato a 135 volte gli utili previsti come si può vedere dal grafico in basso. 

Fin qui, le buone notizie.

Alcuni aspetti evolutivi dello scenario in cui opera Zoom stanno però per abbattersi con i loro dubbi e le loro perplessità sullo sviluppo a breve e medio termine dei titoli societari.

In particolare, l’approdo di un vaccino per il Covid 19 e il ritorno alla “normalità” – almeno parziale – nel mondo del lavoro e dell’istruzione, potrebbero ridurre fortemente la fruizione dei suoi servizi, per quanto sia molto probabile che il tasso di utilizzo di Zoom rimanga ben al di sopra di quanto sperimentabile prima della pandemia.

Inoltre, il successo di Zoom ha spinto molti concorrenti a lanciare i propri servizi equivalenti, andando ad arricchire il mercato di nuovi competitor che potrebbero erodere le relative quote di mercato. 

La possibilità che il settore in cui opera Zoom diventi fortemente competitivo può rappresentare un assist per investire nelle azioni del comparto  attraverso i CFD (qui la demo eToro)

Investire in azioni Zoom: opinioni 

Secondo Adam Vettese, Market Analyst della piattaforma di investimenti multi-asset eToro (qui il sito ufficiale), il 2021 sarà l’anno della verità per Zoom. Secondo l’analista, Zoom fa parte di quel gruppo di aziende, decisamente ristretto, che sono riuscite a prosperare durante il coronavirus grazie al repentino passaggio allo smart working che ha determinato un “boom della domanda di quei servizi che consentono di lavorare in modo efficiente anche quando non si è in ufficio“.

Ma quanto tornerà la normalità, quali saranno le prospettive di Zoom? Per l’analista, al termine dell’emergenza coronavirus, è davvero molto difficile che ci possa essere un ritorno alla precedente situazione. Sicuramente non ritorneremo tutti in ufficio “ma una grossa fetta di coloro che, in questo momento, sono costretti a lavorare da casa, potrebbero ricominciare gradualmente a tornare in ufficio, ad esempio un paio di volte a settimana“. Tale fenemeno non potrà non avere degli effetti aziende che offrono soluzioni tecnologiche per il lavoro da casa, garantendo loro una buona visibilità sui mercati (per investire in borsa attraverso i CFD puoi usare la demo eToro). 

Detto questo è certo che il prossimo anno, “quando le persone avranno la possibilità di scegliere se lavorare o meno da casa” sarà per Zoom uno snodo fondamentale. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.