Apple, delusione prevista: Xiaomi diventa il secondo produttore di smartphone al mondo

Anche se la notizia era da tempo nell’aria, ha avuto la sua buona ribalta internazionale negli ultimi minuti: il produttore cinese di smartphone Xiaomi è infatti diventato il secondo più grande produttore di smartphone nel secondo trimestre, superando Apple.

Ad affermarlo è una nota della società di analisi Canalys, secondo cui Xiaomi ha oggi una quota di mercato del 17% delle spedizioni globali di smartphone, davanti al 14% di Apple e dietro il 19% di Samsung.

Xiaomi sta crescendo rapidamente il suo business all’estero“, ha detto il responsabile della ricerca Canalys Ben Stanton in un comunicato stampa, notando che le spedizioni sono aumentate del 300% anno su anno in America Latina e del 50% in Europa occidentale. Il produttore cinese di smartphone ha registrato una crescita delle spedizioni di smartphone anno su anno dell’83%, contro il 15% di Samsung e l’1% di Apple.

In ogni caso, Stanton ha anche notato che i telefoni Xiaomi sono ancora sbilanciati verso il mass market, con il prezzo medio di vendita dei suoi telefoni che è del 75% più economico di quello di Apple.

Tuttavia, è anche vero che l’azienda di Pechino sta cercando di spingersi nel mercato di fascia alta. All’inizio di quest’anno ha lanciato il Mi 11 Ultra, uno smartphone premium, così come il Mi Mix Fold, il suo primo telefono pieghevole. Questa fascia di prezzo mette Xiaomi in diretta concorrenza con Apple e Samsung nel segmento premium. Ma anche i suoi rivali nazionali Oppo e Vivo stanno cercando di sfondare nel mercato di fascia alta, rendendo questa fascia sempre più popolosa.

Tutti i venditori stanno lottando duramente per assicurarsi la fornitura di componenti in mezzo a carenze globali, ma Xiaomi ha già gli occhi puntati sul prossimo premio: spiazzare Samsung per diventare il più grande venditore del mondo” – ha poi aggiunto Stanton.

Ricordiamo anche che Xiaomi ha beneficiato di quanto sta avvenendo a Huawei, un tempo il principale produttore… fino a quando gli Stati Uniti hanno deciso di escludere l’azienda cinese dalle forniture di software e chip, facendo crollare le sue vendite.

Se vuoi investire in azioni societarie USA come Apple, ti ricordiamo che il modo migliore per farlo è provare il conto demo gratuito di eToro, che ti permette con 100.000$ di simulare tutti gli investimenti che vuoi sulla sua piattaforma.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.