Prezzo petrolio e conferenza COP26: 4 catalizzatori da sfruttare nel breve termine

Dopo i recenti rally, la quotazione petrolio oggi appare più tranquilla. Il valore del greggio, infatti, sembra cercare un assestamento. Nel mondo finanziario, spesso, questa situazione altro non è che la premessa ad una fase di maggiore volatilità. Più movimento significherebbe maggiori possibilità di investimento ed è proprio per questo motivo che è necessario capire se, al di là dell’attuale fase di stasi, ci siano le condizioni per una accelerazione. 

Iniziamo il nostro approfondimento dai prezzi real time. Mentre è in corso la scrittura del post, il petrolio versione WTI regitra un ribasso frazionale dello 0,06 per cento a quota 82,76 dollari al barile. Il Brent, invece, è praticamente immobile a 84,33 dollari al barile. In entrambi i casi, dal punto di vista tecnico, la view continua ad essere costruttiva. 

Chi ha una certa conoscenza dei mercati finanziari, sa perfettamente che la ruota si può rimettere in movimento non appena si verifica l’irruzione di un fattore catalizzatore. Ebbene andando ad analizzare i market mover sul prezzo del greggio è possibile individuare questo probabile detonatore nella Conferenza Onu sui cambiamenti climatici che è in programma in Scozia il prossimo 31 ottobre 2021. 

Un evento simile è in grado di condizionare il prezzo del petrolio e quindi può essere sfruttato per investire su questo mercato. Lo strumento più semplice per speculare sul valore del petrolio è il CFD Trading.

I Contratti per Differenza sono strumenti derivati che replicano l’andamento del sottostante (in questo caso, appunto, il petrolio). Con i CFD si può investire sia al rialzo che al ribasso. Insomma questo strumento derivato è l’ideale per esporsi su un mercato molto dinamico come quello delle materie prime. Fondamentale, però, è scegliere un broker affidabile per operare. Una possibile scelta può essere eToro (qui la recensione completa), una piattaforma multifunzionale che offre sempre la demo gratis per imprare a comprare e vendere CFD petrolio. 

Impara ad investire sul prezzo del petrolio con il conto demo eToro>>>clicca qui per avere l’account dimostrativo da 100 mila euro virtuali

inizia trading etoro

Prezzo petrolio e summit COP26: le previsioni 

Abbiamo detto che il summit COP26 sui cambiamenti climatici può essere il detonatore in grado di rimettere in movimento le quotazioni del greggio. Nella riunione saranno affrontati molti temi ma non tutti hanno lo stesso potere catalizzatore sul prezzo del greggio. Ciò che vogliamo dire è che è fondamentale prestare molta attenzione alle varie tematiche che saranno toccate durante il summit. 

Spunti operativi sul petrolio (qui il sito ufficiale eToro per investire) potrebbero arrivare da 4 diversi versanti:

  • eventuali accordi con cui i vari paesi si impegnano a raggiungere determinati obiettivi
  • aggiornamenti su causa giudiziarie indette da gruppi ambientalisti per spingere il cambiamento green
  • annunci dei governi in merito all’adozione di regolamenti sull’utilizzo di combustibili fossili e sulle emissioni di carbonio
  • azioni messe in campo della singole company

Sono questi i 4 elementi catalizzatori di matrice ambientale che più di tutti saranno in grado di condizionare il prezzo del greggio nel breve termine. Se nel corso della conferenza Onu sul clima in programma in Scozia ci dovessere essere novità su questi fronti, i traders dovrebbero subito sfruttarle.

In questo contesto, però, diventa fondamenatale usare strumenti avanzati per fare trading online sul petrolio. Un esempio è il Copy Trading eToro grazie al quale si possono replicare le strategie degli investitori più esperti. Anche il social trading eToro può essere testato in modalità demo.

Copia le strategie dei traders più bravi sul petrolio con il Copy Trading eToro>>>clicca qui per avere la tua demo gratis 

CopyTrader

A chi afferma che la Conferenza Onu sul cambiamento climatico in programma in Scozia sia destinato a tradursi in un non-evento, rispondiamo facendo notare che il summit COP26 sarà il vertice ambientale più importante dopo il COP21 di Parigi nel 2015 (noto per aver portato all’Accordo sul cambiamento climatico di Parigi). Questo è un buon motivi per tenere gli occhi aperti nel fine settimana.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Americana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.