Azioni Netflix in grande spolvero: cosa è successo e quanto durerà…

La relazione trimestrale di Netflix ha impressionato gli investitori, tanto da aver spinto in forte rialzo le quotazioni delle azioni in chiusura di settimana. Sebbene alcune metriche chiave del periodo siano risultate migliori delle aspettative, tuttavia, molti investitori ritengono che in realtà il mercato abbia premiato soprattutto le prospettive del management, particolarmente ottimista per il 2023: il management ritiene infatti che vi sia ora un percorso chiaro e ben tracciato che consentirà a Netflix di riaccelerare il tasso di crescita dei ricavi. Ma in che modo?

La compagnia afferma che tra i vari elementi trainanti la crescita dei ricavi, uno dei più dinamici sarà la nascente attività pubblicitaria, tanto che il management non ha usato mezzi termini nel dichiarare di attendersi che questa attività diventi un importante motore di sviluppo per l’azienda.

Sebbene il management abbia evitato di fornire indicazioni specifiche sulle vendite pubblicitarie, Spencer Neumann, Chief Financial Officer di Netflix, ha dichiarato di aspettarsi che l’attività pubblicitaria dell’azienda cresca fino a raggiungere il 10% o più del suo mix di vendite. “Non entreremmo in un’attività come questa se non credessimo che possa rappresentare almeno il 10% del nostro fatturato e, si spera, molto di più nel tempo, man mano che cresciamo“, ha spiegato Neumann.

Ciò premesso, considerato che il fatturato annuo di Netflix è di oltre 30 miliardi di dollari, ne deriva un business multimiliardario che dovrebbe inoltre crescere anche nel tempo. Inoltre, poiché le entrate pubblicitarie avranno probabilmente un margine di profitto significativo, giocheranno un ruolo positivo più che proporzionale sul fronte degli utili.

In prospettiva, dunque, l’attività pubblicitaria dell’azienda è uno dei motivi per cui il management prevede di poter riaccelerare la crescita dei ricavi, ma non solo: un altro catalizzatore chiave sembra essere il giro di vite sulla condivisione gratuita degli account Netflix tra le famiglie per alcuni abbonati.

Per l’intero anno 2023, mentre continuiamo a migliorare il nostro servizio, a far crescere il nostro business pubblicitario e a lanciare la condivisione a pagamento“, ha dichiarato il management, “ci aspettiamo che la crescita dei ricavi a valuta costante acceleri nel corso dell’anno fino a raggiungere tassi a due cifre, per poi sostenere tali tassi di crescita nel prossimo futuro“.

Per tutti i nostri clienti che si dichiarano interessanti a investire in azioni Netflix, ricordiamo che il miglior modo per farlo è quello di usare una piattaforma di trading professionale e regolamentata come quella di FP Markets, uno dei migliori broker in circolazione per i trader italiani.

Investire con FP Markets ti permetterà di fare trading su migliaia di asset alle migliori condizioni del web, tra cui – evidentemente – anche le azioni Netflix. Tutto quello che dovrai fare è aprire un conto gratis attraverso il collegamento che riportiamo qui in basso e sfruttare tutte le principali caratteristiche di vantaggio del broker, come:

  • l’accesso a oltre 10.000 strumenti finanziari
  • la possibilità di aprire e chiudere in modo automatico le posizioni
  • il calendario economico e delle notizie
  • gli indicatori tecnici e i grafici
  • molti altri strumenti inclusi!

>>> Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale)! <<<

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Americana Oggi in Tempo Reale - Wall Street

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.