Obbligazione Banca Mondiale 2023: caratteristiche e rendimento

Non tutti sanno che la Banca Mondiale ha emesso un’obbligazione con scadenza 2023 legata all’indice Solactive Human Capital World. Ma di cosa si tratta? Quali sono i suoi tratti distintivi? E quali i vantaggi?

Per saperne di più, non possiamo che partire cercando di comprendere che cosa sia il Solactive Human Capital World MV Index, un particolare indice composto da azioni di società ritenute “socialmente responsabili”, ovvero in possesso di requisiti specifici come l’equità lavorativa e l’elevata eticità.

Tale indice è il sottostante dell’Obbligazione Banca Mondiale Dicembre 2023 – XS1917880285, un bond sostenibile con un tasso di interesse pari al 4% annuo, con pagamento è incondizionato il primo anno, e dipende invece dall’andamento dell’indice nei restanti quattro.

In altri termini, il pagamento delle cedole successive alla prima è condizionato al fatto che l’indice Solactive Human Capital World si trovi su un valore superiore a quello che viene registrato nel momento dell’emissione del bond, ovvero dicembre 2018. Ne deriva che se l’indice è in perdita, nessun interesse verrà pagato, ma verrà disposto un credito virtuale pari alla cedola, che potrà essere monetizzato non appena si verificherà l’evento.

Considerato che il meccanismo potrebbe risultare “nuovo” a chi non ha esperienza di tali condizionamenti, cerchiamo di proporre un esempio.

Immaginiamo che a dicembre del secondo anno (cioè il primo anno dopo aver pagato la cedola al 4%), l’indice si trovi su un livello più basso di quello attuale. La cedola non sarà pagata, ma verrà “memorizzata” in occasione della data successiva. Se dunque l’anno dopo, a dicembre, il valore dell’obbligazione sarà sopra soglia, l’investitore incasserà sia il 4% dell’anno di competenza, sia il 4% dell’anno prima.

Se invece nell’intera vita dell’obbligazione il valore non dovesse superare la soglia, l’obbligazionista non prenderà alcuna cedola.

Si tratta insomma di un’obbligazione particolare, i cui vantaggi sono sia legati all’elevata qualità dell’emittente (la Banca Mondiale, con rating AAA), sia la tassazione agevolata, pari al 12,5%.

Non mancano però gli aspetti di attenzione. In particolare, il titolo obbligazionario è contraddistinto in dollari, ed esiste pertanto il rischio di cambio. In secondo luogo, la redditività del bond potrebbe essere compromessa dal cattivo andamento del sottostante.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.