Tabula lancia l’ETF JP Morgan Global Credity Volatilty Premium Index

etf

Nuovo ETF da parte di Tabula Investment Management: ecco di cosa si tratta e quale strategia adotta.

CONDIVIDI

Tabula Investment Management ha annunciato il lancio di JP Morgan Global Credit Volatility Premium Index UCITS ETF, un fondo che ha come obiettivo quello di catturare il premio per il rischio di volatilità di opzioni sugli indici di credito iTraxx Crossover e CDX High Yield.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Benchmark

L’indice che viene replicato dall’ETF è il JP Morgan Global Credit Volatility Premium Index, che vende opzioni sull’indice iTraxx Crossover e sull’indice CDX HY, coprendo il rischio di spread del credito su base giornaliera. La strategia che deriva da tale prodotto è dunque quella di una prestazione condotta dal differenziale tra la volatilità implicita e quella realizzata, con il gestore che in una nota precisa che storicamente il mercato delle opzioni su indici CDS stima una volatilità maggiore di quella realizzata.

Volatilità implicita e volatilità realizzata

La nota di Tabula chiarisce poi quale sia la differenza tra la volatilità implicita e la volatilità realizzata.

Per far ciò, afferma come gli indici CDS siano un mercato ampio e liquido, con controvalore medio giornaliero degli scambi pari a circa 27 miliardi di dollari. Nonostante l’ampia gamma di acquirenti di opzioni di credito, però, i venditori sono limitati, dovendosi confrontare con barriere all’ingresso relativamente elevate. Uno squilibrio strutturale che, per il gestore, contribuisce a far sì che la differenza tra volatilità implicita e volatilità realizzata sia superiore al premio equivalente sul mercato dei titoli azionari.

Strategia

Chiarito quanto sopra, la nota precisa poi che vendendo opzioni sugli indici CDS, e coprendo l’esposizione al mercato delle opzioni mediante gli indici CFDS sottostanti, la strategia cerca di catturare il premio della volatilità minimizzando il rischio di mercato.

L’ETF di Tabula consente dunque di esporsi a un mercato di non certo facile accesso in virtù di uno strumento passivo e liquido, senza necessitare delle norme ISDA o della gestione di richiesta di margini. Dunque, un ETF che replica l’indice sottostante mediante un total return swap investendo la liquidità residua in titoli di Stato di breve termine.

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro