Skin ADV

Come investire con l'aumento dell'aspettativa di vita

Come investire con l'aumento dell'aspettativa di vita

Schroders analizza cosa significa per gli investimenti l'aumento dell'aspettativa di vita

L'aspettativa di vita è in costante crescita ma cosa significa per gli investimenti il miglioramento delle attese di vita e quindi dell'età media? A porsi questa domanda è stato Duncan Lamont, Head of Research and Analytics, Schroders.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

L'esperto è partito da una serie di dati di fatto e sulla base di questi ha poi tratto le sue conclusioni. Secondo Lamont, appena 35 anni fa, l'aspettativa per un uomo di 60 anni era quella di vivere altri 18 anni fino a 78 anni. Oggi un uomo di 60 anni ha un'aspettativa di vita di altri 25 anni ossia di 85 anni. Le attese di vita sono ancora più lunghe per le donne che, al compimento del 60esimo anno di erà, hanno ancora altri 28 anni di vita media attesa. Per le donne, infatti, l'aspettativa di vita arriva a 88 anni! Ovviamente questi dati, forniti da un report dello UK Office for National Statistics, sono delle medie e questo significa che ci possono essere uomini e donne che vivranno più a lungo dell'aspettativa indicata e altri che vivranno di meno della media. 

In linea generale, afferma Lamont, chi è sano e benestante può vivere molto altre la media. Una persona di 60 anni sana e benestante ha una possibilità su 4 di arrivare a 93 anni e una possibilità su 10 di arrivare anche a 98 anni. Dando un attimo uno sguardo ancora più allargato al futuro, è possibile affermare che molti di noi, se sani e benestanti, possano raggiungere i 100 anni di età. 

Secondo l'analista una bimba che oggi ha 2 anni ha ben il 30 per cento di probabilità di raggiungere i 100 anni. 

All'interno del grafico sottostante è indicata la variazione dell’aspettativa di vita per la popolazione maschile. La fonte del grafico è l'Office for National Statistics, 2019.

Fin qui l'ambito demografico, ma cosa significa tutto questo per gli investimenti? Secondo Lamont è palese che, dinanzi all'aumento delle aspettative di vita, la necessità che i risparmi durano più di quanto calcolato diventa stringente. 

Per tanti anni coloro i quali erano soliti risparmiare per la pensione sono stati incoraggiati a ridurre l’esposizione su asset rischiosi dopo essere andati in pensione, ripiegando sui più tranquilli titoli di stato. Un approccio simile potrebbe ora essere controproducente poichè c'è il rischio che il denaro finisca quando si è ancora in vita. 

Partendo da tale premessa, gli analisti affermano che oggi il solo modo per far durare i risparmi fino a quando si vive è quello di aprire ad investimenti più rischiosi come ad esempio quelli in azioni. E' logico che il profilo di rischio aumenti (e con esso la possibilità di rimediare delle perdite). Tuttavia una buona diversificazione per classi di asset potrebbe ridurre l'impatto di questo rischio e consentire di ottenere guadagni. Ovviamente ridurre non significa annullare del tutto. Tuttavia l'analista invita a considerare che è questa la sola possibilità a disposizione per non restare senza soldi nelle vecchiaia. 

Tra investire in azioni e vivere più a lungo dei propri risparmi, forse è preferibile scegliere la prima strada. 

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro