Borsainside.com

Rize ETF arriva in Italia con nuovo ETF su cybersecurity

etf rize

Rize ETF arriva sul mercato italiano con un nuovo prodotto di investimento sulla cybersicurezza.

Rize ETF, tra i leader europei nel comparto degli ETF tematici, ha scelto di sbarcare in Italia lanciando sul mercato regolamentato di Borsa Italiana il primo ETF sui temi della cybersecurity e della privacy dei dati.

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Un nuovo strumento per prendere posizione sulla cybersecurity

Denominato Rize Cybersecurity and Data Privacy UCITS ETF (CYBR), il nuovo strumento consente agli investitori di prendere posizione su un paniere di 45 società che potrebbero beneficiare della forte crescita della domanda di prodotti e di servizi per la sicurezza informatica.

Ne deriva che all’interno del paniere si trovano società operanti nel comparto delle minacce informatiche, che sono in prima linea nella battaglia per una miglior regolamentazione della privacy dei dati. Dunque, l’investitore potrà ottenere una esposizione in un settore a forte crescita, in virtù anche delle sempre vive preoccupazioni sulla privacy dei dati a livello globale.

Non faranno in ogni caso parte del paniere di società quelle aziende che sono impegnate nel settore aerospaziale e difesa, che sono coinvolte nella produzione di armi controverse, come BAE Systems e General Dynamics, al fine di accogliere le necessità della clientela di poter ottenere un investimento più sostenibile sotto il profilo etico.

Leggi anche: Qual è la differenza tra ETF e fondi comuni di investimento?

Le dichiarazioni di Rize ETF

Ha commentato il lancio del nuovo prodotto e l’ufficiale sbarco in Borsa Italiana il co-fondatore di Rize ETF, Rahul Bhushan, che ha dichiarato come “la cybersecurity è sempre stato un settore interessante per noi, fin da quando nel 2015 abbiamo lanciato il primo ETF sulla cybersecurity in Europa. Il mercato sta ora entrando in una nuova fase di crescita, con tecnologie come l’intelligenza artificiale e il cloud che stanno cambiando rapidamente le procedure di sicurezza e le infrastrutture digitali globali. Il settore è poi favorito da regolamentazioni come la GDPR in Europa e il CCPA negli Stati Uniti, quest’ultimo in vigore dal primo gennaio di quest’anno”.

Leggi anche: ETF: novità, flussi e bilancio 2019

Quanto costa il nuovo ETF Rize

Stando a quanto afferma il regolamento del nuovo ETF Rize, sono presenti delle commissioni pari allo 0,45% annue.

Come acquistare il nuovo ETF Rize

Il nuovo ETF sarà negoziato a partire da oggi, 25 febbraio 2020, nel listino ufficiale di Borsa Italiana, nella sezione ETF Plus.

Si può pertanto rintracciare attraverso qualsiasi piattaforma di trading abilitata alla negoziazione di ETF sul mercato regolamentato di Borsa Italiana, ricercandolo con questi estremi:

  • denominazione: Rize Cybersecur and Data Priv UCITS ETF;
  • codice ISIN: IE00BJXRZJ40;
  • trading code: CYBR.

Sul sito borsaitaliana.it sono presenti tutti i documenti e gli avvisi di negoziazione.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS