Borsainside.com

Spread Btp – Bund ai minimi storici, quali sono le cause?

spread

Lo spread tra i titoli italiani e quelli tedeschi raramente è stato così basso. Ma per quale motivo?

Lo spread Btp – Bund è ai minimi storici ma… per quali motivi il gap sul rendimento dei titoli decennali italiani e quello degli equivalenti tedeschi è così sottile?

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

A fornire una risposta ci è pensato Marie–Anne Allier, gestore obbligazionario di Carmignac, secondo cui ci sono diverse ragioni che spiegano tale scenario.

Il tutto – afferma l’esperta – nasce da uno scenario caratterizzato da una serie di condizione, come il fatto che la maggior parte dei titoli di Stato europei abbia sovraperformato i bond, ovvero il fatto che la maggior parte degli spread creditizi si siano ridotti. In seguito, le azioni poste in essere dalla Bce, e l’intesa tra i leader europei per lo strumento del Recovery Fund, sembrano aver rafforzato significativamente la natura dell’unione fiscale e monetaria europea, con un fattore che ha ampiamente supportato gli asset contraddistinti nella valuta unica europea.

In aggiunta a ciò, i bassi livelli assoluti dei tassi di interesse, uniti alla probabile sicurezza che il contesto di repressione finanziaria non dovrebbe svanire nel breve termine, conducono a un aumento dell’interesse per ogni obbligazione che mostri un premio rispetto all’asset rick free con rendimenti nettamente negativi.

In questo scenario, i titoli di Stato italiani hanno dunque tratto beneficio da questa situazione, andando a sovraperformare rispetto a molti altri titoli europei come Spagna e Grecia. Le elezioni regionali hanno evidentemente giocato un ruolo, dando una migliore visibilità sul fronte politico e conferendo una maggiore stabilità all’attuale governo. Una situazione opposta a quanto sta avvenendo in molti altri Paesi europei come la Spagna, dove invece le elezioni in Catalogna stanno complicando lo scenario nazionale.

Infine, c’è anche un altro ambito in cui – almeno per il momento – l’Italia sembra essere in una condizione di relativo vantaggio: la gestione della crisi Covid, con una seconda ondata ancora tenuta sotto migliori controlli. Tuttavia, questo scenario potrebbe cambiare anche radicalmente nel breve termine, ed è dunque bene tornare su tale valutazione nei prossimi giorni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS