Spread Btp – Bund ai minimi storici, quali sono le cause?

Lo spread Btp – Bund è ai minimi storici ma… per quali motivi il gap sul rendimento dei titoli decennali italiani e quello degli equivalenti tedeschi è così sottile?

A fornire una risposta ci è pensato Marie–Anne Allier, gestore obbligazionario di Carmignac, secondo cui ci sono diverse ragioni che spiegano tale scenario.

Il tutto – afferma l’esperta – nasce da uno scenario caratterizzato da una serie di condizione, come il fatto che la maggior parte dei titoli di Stato europei abbia sovraperformato i bond, ovvero il fatto che la maggior parte degli spread creditizi si siano ridotti. In seguito, le azioni poste in essere dalla Bce, e l’intesa tra i leader europei per lo strumento del Recovery Fund, sembrano aver rafforzato significativamente la natura dell’unione fiscale e monetaria europea, con un fattore che ha ampiamente supportato gli asset contraddistinti nella valuta unica europea.

In aggiunta a ciò, i bassi livelli assoluti dei tassi di interesse, uniti alla probabile sicurezza che il contesto di repressione finanziaria non dovrebbe svanire nel breve termine, conducono a un aumento dell’interesse per ogni obbligazione che mostri un premio rispetto all’asset rick free con rendimenti nettamente negativi.

In questo scenario, i titoli di Stato italiani hanno dunque tratto beneficio da questa situazione, andando a sovraperformare rispetto a molti altri titoli europei come Spagna e Grecia. Le elezioni regionali hanno evidentemente giocato un ruolo, dando una migliore visibilità sul fronte politico e conferendo una maggiore stabilità all’attuale governo. Una situazione opposta a quanto sta avvenendo in molti altri Paesi europei come la Spagna, dove invece le elezioni in Catalogna stanno complicando lo scenario nazionale.

Infine, c’è anche un altro ambito in cui – almeno per il momento – l’Italia sembra essere in una condizione di relativo vantaggio: la gestione della crisi Covid, con una seconda ondata ancora tenuta sotto migliori controlli. Tuttavia, questo scenario potrebbe cambiare anche radicalmente nel breve termine, ed è dunque bene tornare su tale valutazione nei prossimi giorni.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Risparmio Gestito

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.