etoro

Rize ETF celebra i 100 milioni di dollari di gestito in un anno

rize

Rize ETF celebra il traguardo dei primi 100 milioni di dollari di masse gestite in meno di un anno dal lancio dei primi prodotti.

In una nota diramata pochi minuti fa, Rize ETF ha annunciato che a meno di un anno dal lancio del proprio primo fondo la sua gamma di prodotti ha superato i 100 milioni di dollari di masse gestite, confermando così in modo tangibile il crescente interesse che gli investitori hanno nutrito nei confronti dei megatrend e degli investimenti tematici.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

Nella nota, a cura di Rahul Bhushan, co-fondatore di Rize ETF, si ricorda in particolar modo come le strategie societarie siano pensate per poter trarre vantaggio dai fenomeni i lungo termine come la sostenibilità nell’alimentazione o il maggiore bisogno di sicurezza informatica: due trend che hanno attratto fin da subito una notevole domanda da parte degli investitori, soddisfatta proprio mediante i prodotti gestiti di Rize ETF.

In particolar modo, i primi due ETF lanciati a febbraio 2020 sono stati proprio il Rize Cybersecurity and Data Privacy UCITS ETF (CYBR), che oggi ha un AUM di oltre 60 milioni di dollari, e il Rize Medical Cannabis and Life Sciences UCITS ETF (FLWR).

Più recentemente, a settembre, sono stati lanciati anche il Rize Sustainable Future of Food UCITS ETF (FOOD) e il Rize Education Tech and Digital Learning UCITS ETF (LERN), primi e unici ETF in Europa a offrire accesso ai rispettivi megatrend dell’alimentazione sostenibile e delle tecnologie per l’educazione.

Particolare soddisfazione per i risultati raggiunti è stata espressa da Bhushan, che ha commentato come i flussi visti fin dal lancio di febbraio siano una chiara testimonianza di quanto gli investitori credono nei portafogli tematici, e che mai come ora la fiducia negli schemi di investimento tradizionali stia vacillando, con la tecnologia che sta ridistribuendo valore dalla vecchia alla nuova economia, a un ritmo senza precedenti. Dunque, dall’alimentazione all’educazione, dalla salute al lavoro, ogni area della vita cambierà per l’impatto delle nuove tecnologie, e tramite gli investimenti tematici, gli investitori possono oggi sostenere quelle aziende che stanno costruendo il futuro in cui vivremo.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato