social bond ricerca

Negli ultimi mesi molte società hanno emesso social bond legati agli obiettivi di sostenibilità. La risposta del mercato è stata positiva a dimostrazione di come l’interesse degli investitori verso questo tipo di obbligazioni sia rimasto intatto nonostante le tendenze del mercato obbligazionari stiano premiando anche altre categorie di prestiti.

Ai social bond è dedicata una lunga ricerca che è stata condotta da Goldman Sachs Asset Management. I risultati dello studio sono stati raccolti in un report titolato Investing in Inclusive Growth. L’analisi è basata sulle opinioni di 722 investitori tra assicurazioni, fondi pensione, banche, fondazioni, family office che sono attivi in 11 mercati europei (compreso quello italiano). Al campione degli intervistati è stato chiesto di esprimere il loro punto di vista sui social bond in ottica investimento, valutando anche il livello di appeal che questo tipo di obbligazioni ha presso il pubblico.

In questo post procederemo essenzialmente in tre direzioni:

  • definizione di social bond (in poche parole cosa sono)
  • analisi della ricerca condotta da Goldman Sachs Asset Management 
  • strategie di investimento: investire in social bond conviene?

Cosa sono i social bond in sintesi

I social bond sono una tipologia di obbligazioni emesse da entità pubbliche o private con l’obiettivo di finanziare progetti che offrano benefici sociali specifici. Questa tipologia di obbligazioni è stata progettata per attirare quegli investitori attenti al lato etico della finanza e che quindi desiderano contribuire a iniziative socialmente responsabili oppure a promuovere lo sviluppo sostenibile.

I social bond sono diversi dalla totalità delle obbligazioni tradizionali in quanto il capitale raccolto tramite la loro emissione viene destinato esclusivamente a progetti che abbiano un impatto positivo sulla società o sull’ambiente. Tali progetti includono tantissime tematiche sociali, come ad esempio l’accesso all’istruzione, la salute pubblica, l’inclusione sociale, la tutela dell’ambiente, l’energia sostenibile.

La società che procede con l’emissione di un social bond stabilisce i criteri sulla base dei quali vengono costruiti i progetti che verranno poi finanziati attraverso la stessa obbligazione. Tali criteri sono generalmente basati su standard e linee guida riconosciuti a livello internazionale, come i Sustainability Bond Principles o i Social Bond Principles, stabiliti dall’International Capital Market Association (ICMA).

Acquistando un social bond si ricevono gli interessi sul capitale investito così come indicato dal momento della sottoscrizione. In questo i bond social funzionano come le obbligazioni tradizionali. La differenza sta nel fatto che l’impatto sociale dei social bond a differenza di quello delle obbligazioni standard è misurabile ed inoltre viene anche fornito un rendiconto trasparente sulle attività finanziate.

Social bond: i risultati della ricerca di Goldman Sachs

E vediamo adesso cosa dice la ricerca di Goldman Sachs. Ben 2/3 degli intervistati ha dichiarato di avere interesse per l’allocazione nel settore del social bond. Il 29 per cento degli intervistati non ha fatto mistero di investire già in questo prodotto mentre c’è un 36 per cento che è pronto a farlo. Per quello che riguarda le valute, sono i titoli denominati in Euro a fare la parte del leone

Tra i motivi per cui in tanti scelgono di investire in social bond ci sono il potenziale impatto sociale e l’impegno per la sostenibilità. Per quello che riguarda i temi, il più popolare è l’accesso a dei prezzi accessibili alle infrastrutture fondamentali per la vita come l’acqua potabile. A seguire ci sono poi le tematiche della sicurezza alimentare. Interessante rilevare come il 12 per cento degli intervistati nin abbia indicato alcuna preferenza per un tema sociale specifico.

Perchè investire in social bond

Ed eccoci arrivati alla terza parte della nostra guida: per quale motivo oggi è consigliabile investire in social bond?

Ci sono ovviamente diverse ragioni, alcune delle quali sono di ordine “etico” mentre altre sono ascrivili al dominio degli investimenti.

Ecco le più importanti:

  1. Impatto sociale: Investire in social bond consente agli investitori di contribuire a progetti che hanno un impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Chi vuole allineare i propri investimenti ai valori sociali e promuovere lo sviluppo sostenibile può trovare nei social bond un’opportunità per farlo.
  2. Diversificazione del portafoglio: aggiungendo social bond al proprio portafoglio di investimenti è possibile ottenere una diversificazione degli asset questo perchè i social bond possono avere una performance indipendente rispetto ad altri settori del comparto obbligazionario.
  3. Rendimento finanziario: grazie ai social bond è possibile ottenere un rendimento finanziario attraverso gli interessi pagati sul capitale investito
  4. Crescente domanda di investimenti sostenibili: come testimoniato dalla ricerca di Goldman Sachs, negli ultimi anni è avvenuta una significativa crescita nella domanda di investimenti sostenibili e socialmente responsabili. Sono sempre di più investitori e istituzioni finanziarie che sono interessati a prendere in considerazione gli aspetti ambientali, sociali e di governance (ESG) nelle loro decisioni di investimento
  5. Trasparenza: come detto in precedenza gli emittenti di social bond sono tenuti a fornire una rendicontazione regolare sull’utilizzo dei fondi e sugli impatti ottenuti attraverso i progetti finanziati. Questo garantisce agli investitori una maggiore trasparenza.

Secondo Bram Bos, Global Head of Green, Social and Impact Bonds di Goldman Sachs Asset Management, “il potenziale di crescita del mercato renderà i social bond sempre più interessanti per una gamma più ampia di investitori. Le opportunità offerte dai social bond guadagnare loro un posto all’interno di qualsiasi portafoglio ben diversificato“.

azioni FinecoBank

Per investire in social bond ci si può indirizzare verso una piattaforma come Fineco che offre molteplici strumenti operativi a condizioni vantaggiose.

Sulla piattaforma Fineco si può investire in ETF, azioni, obbligazioni, certificati, criptovalute, CFD e molto altro.

In più i nuovi clienti possono aprire il conto e iniziare a fare trading beneficiando di commissioni ridotte. Per le Azioni, gli ETF e le Obbligazioni, nel mese di apertura conto e in quello successivo si dovrà pagare solo 9,95€ su Italia e Europa per ordine.

–APRI UN CONTO FINECO: 50 ORDINI GRATUITI E 12 mesi a zero canone>>

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.