cTrader: come funziona e quali broker la supportano

Se stai leggendo questo articolo è perchè sei interessato alla piattaforma cTrader. I motivi possono essere due: potresti essere un trader principiante che non ha mai fatto trading online e vorrebbe saperne di più su questa piattaforma oppure potresti essere un esperto che attualmente sta considerando la possibilità di cambiare room passando dalla classica MetaTrader 4 (MT4) alla più inusuale cTrader.

Sia in un caso che nell’altro, questa guida fa proprio per te. Nei prossimi paragrafi non solo ti spiegheremo come funziona la piattaforma cTrader (e la nostra spiegazione ti aiuterà a capire perchè sono sempre di più i trader che la preferiscono) ma ti diremo anche quali sono i broker che la supportano.

In merito a questo secondo punto possiamo anticipare già adesso che i broker che consentono di usare la piattaforma cTrader non sono in tanti e, nella maggior parte dei casi, si tratta di fornitori di alto profilo.

Un esempio è FP Markets, un broker di cui ci siamo occupati spesso sul nostro sito e a quale abbiamo anche dedicato una recensione con le opinioni aggiornate.

Perchè facciamo subito riferimento a questo broker? Per un motivo pratico: il prossimo 23 maggio alle ore 17 si terrà infatti infatti un webinar gratuito titolato Esplorare cTrader con FP Markets. Relatore dell’appuntamento è Aaron Hill. Nel corso del webinar saranno toccati 2 punti molto interessati che sicuramente ti saranno utili:

  • cosa è la cTrader e come è possibile accedere alla piattaforma di trading
  • quali sono le caratteristiche principali della piattaforma

Come nella tradizione dei webinar di FP Markets ci sarà poi spazio per le domande e le risposte.

Se stai cercando informazioni sulla cTrader, quale migliore occasione del webinar gratuito di FP Markets? Tra l’altro con questo broker puoi subito passare alla pratica testando la piattaforma in modalità demo.

–APRI UN CONTO DEMO FP MARKETS DAL SITO UFFICIALE>>

Come funziona la piattaforma cTrader

ctrader spotware
cTrader su Spotware – Screenshot da sito

Abbiamo già anticipato che la cTrader non ha la stessa notorietà delle piattaforme trading più conosciute come ma MT4.

Stiamo parlando di una piattaforma molto innovativa e ad alto valore aggiunto che viene sempre più spesso scelta per tre motivi principali:

  • le tempistiche di esecuzione degli ordini sono rapidissime
  • è presente una completa gamma di informazioni che consentono valutazioni in ordine al risk management.
  • tutto il pacchetto grafico vanta un alto livello tecnico e tecnologico.

Insomma con la cTrader, le piattaforme trading hanno davvero fatto un passo in avanti in termini di soddisfazione delle esigenze del cliente.

A proposito di impatto, il design della cTrader è pulito e senza tanti fronzoli inutili, il layout è semplice e composto fermo restando la possibilità del trader di modificarlo per adegualo alle sue necessità di trading.

Per quello che riguarda il funzionamento cTrader non richiede grandi conoscenze. Gli sviluppatori, infatti, hanno puntato tutto sull’usabilità e anche quando ci sono funzionalità avanzate (necessarie, ad esempio, per inserire gli ordini con totale efficienza) esse non sono mai complesse.

E proprio in relazione alle modalità di funzionamento, ecco quelle che sono le 5 più importanti funzionalità della cTrader:

  • gli ordini sono eseguiti con applicazioni evolute
  • programmazione in C# e API aperta
  • funzione di simulazione di un contesto di trading istituzionale
  • Expert Advisors
  • gestione avanzata del livello di rischio.

Come si scarica la piattaforma cTrader

Per iniziare ad usare la piattaforma cTrader è necessario scaricarla attraverso download. Ci sono diverse versioni disponibili. Ad esempio è possibile scaricare cTrader Public Beta dal sito di Spotware oppure, sempre dallo stesso sito, di può avere la versione virtuale.

Attenzione però perchè Spotware non è un broker ma tecnicamente è un provider che si offre ai broker. Di conseguenza su Spotware non è disponibile un account live della cTrader.

Per questo motivo è necessario selezione un broker che supporta questa innovativa piattaforma. Ne parleremo nel prossimo paragrafo.

Visto che adesso stiamo facendo rifermento al download della cTrader, ne approfittiamo per ricordare che l’operazione può essere anche eseguita su un browser web, Android e iOS e non solo su Windows desktop.

Broker che supportano cTrader

cTrader è una piattaforma di trading white label. I broker che la supportano hanno la loro specifica versione della cTrader. Ci sono tantissimi aspetti in comune tra le varie versioni ma anche delle differenze.

Come abbiamo accennato in precedenza, a differenza delle più note piattaforme presenti sul mercato (l’esempio che facciamo è sempre quello della MT4), i broker che supportano cTrader non sono tanti. Effettuando una ricerca su Google per scaricare la cTrader, potrai verificare come ne esistano varie versioni, ciascuna delle quali è collegata ad un broker specifico.

Per poter usare la versione live della cTrader dovrai aprire un account con un broker che la supporta proprio come il citato FP Markets. In questo modo avrai la possibilità di sfruttare fino in fondo le reali potenzialità della cTrader.

cTrader FP Markets: una guida rapida

ctrader fp markets
Piattaforma cTrader su FP Markets – screenshot da sito del broker

FP Markets è un broker online che offre servizi di trading su diversi mercati finanziari, tra cui Forex, CFD (Contratti per differenza) su azioni, indici, materie prime, criptovalute e altro ancora.

I clienti di FP Markets potranno accedere ai mercati globali proposti attraverso una selezione di piattaforme di trading popolari, come la nota MetaTrader 4 (MT4), la più sviluppata MetaTrader 5 (MT5) e a appunto l’esclusiva cTrader. Tutte queste piattaforme offrono funzionalità avanzate per l’esecuzione di operazioni, l’analisi dei grafici e la gestione dei rischi.

La cTrader versione FP Markets, però, va oltre offrendo strumenti per la creazione di grafici premium per trader e investitori professionisti. Lo stile della piattaforma è lineare in modo tale da agevolare l’attenzione sull’essenziale e favorire l’usabilità. Sono presenti tantissime funzionalità personalizzate e applicazioni avanzate per la creazione dei grafici (Candlestick, Bars, HLC, Line, Heikin, Dots, Renko e Tick).

Una delle caratteristiche essenziali della cTrader by FP Markets, è la capacità di lavorare con schemi divisi grazie alla quale è possibile staccare prima e poi ricollegare i grafici, avendo sempre garantita la possibilità di visualizzarli in modalità multi-grafico su un’unica schermata per cogliere così quante più informazioni possibile.

La piattaforma di trading cTrader è compatibile con diverse versioni ed è progettata per Forex e CFD (Contract for Differences).

Quattro sono le più importanti funzionalità di trading con cTrader:

  •  Esecuzione rapida degli ordini
  •  Prezzo di livello 2
  •  Smart Stop-Out
  •  Selezione dei tipi di ordine

Inoltre FP Markets permette anche di negoziare con leva finanziaria e offre una vasta gamma di strumenti di analisi tecnica e di ricerca di mercato.

–APRI UN CONTO DEMO CTRADER E INIZIA AD USARE CTRADER>>

Come usare cTrader con FP Markets

Vuoi usare la piattaforma cTrader su FP Markets? Tanto per iniziare va definita quale è la tua situazione di partenza ovvero se hai già cTrader (magari perchè l’hai usata con un altro broker) oppure se non l’hai mai utilizzata.

Se hai già cTrader e intendi usarla con il broker FP Markets, puoi anzitutto aprire un conto demo per fare pratica (oppure un conto live se ti senti pronto) e quindi accedere con le credenziali del tuo conto su FP Markets. Le tempistiche per l’apertura del conto demo non sono lunghe: bastano appena pochi minuti per attivare tutto dal link in basso.

–APRI UN CONTO DEMO GRATUITO CON FP MARKETS>>

Se invece non hai cTrader allora dovrai procedere con il download e la successiva installazione. Anche in questo caso il punto di partenza è l’apertura del conto demo con FP Markets. Successivamente dovrai accedere al portale usando le tue credenziali e quindi scaricare la versione appropriata della piattaforma cTrader in modo tale che sia supportata dal tuo sistema operativo. Une volta eseguite queste operazioni non dovrai far altro che accedere e iniziare a fare trading.

Dal punto di vista tecnico, la piattaforma cTrader è disponibile su Windows 7 o versioni successive. È supportata anche su Mac OSX.

Copy Trading con cTrader si può fare?

Con la piattaforma cTrader è possibile fare copy trading. Proprio questa è una delle funzionalità aggiuntive più apprezzate dagli investitori. A disposizione ci sono centinaia di strategie che sono pronte per essere replicate con il proprio conto.

Poichè il copy trading non è un gioco (quindi è necessario levarsi dalla testa che basti copiare per avere un profitto) è sempre consigliabile prestare molta cura nell’impostazione dei filtri grazie ai quali le strategie vengono scremate. Tra i filtri più interessanti che possono essere implementati con la cTrader ci sono quelli basati sulla durata, quelli sul ROI percentuale, quelli sui costi e così via.

Per iniziare a copiare con la cTrader è necessario fare click sulla funzione avvia copia e inserire l’importo dell’investimento e il numero di conto.

Il controllo, anche in modalità copy trading, resta sempre in capo all’utente che, in ogni momento può cambiare i livelli di stop loss, incrementare il suo trade o fermare il meccanismo di copiatura.

Buon copy trading con la cTrader!

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo