Trading sulle criptovalute: ICO Befund al via, perchè i traders devono farci un pensierino

Tutto pronto oggi 16 maggio per l’ICO di Befund. L’operazione, da tempo annunciata, ha cattutato l’interesse di tutti coloro i quali fanno trading sulle criptovalute. L’obiettivo di Befund è infatti molto ambizioso. La società che ha sede a Singapore, punta a diventare la piattaforma di riferimento per i traders di tutto il mondo che investono sulle criptovalute. I segnali della vigilia in merito alla riuscita dell’ICO sono molto incoraggianti. Proprio poco prima il lancio dell’operazione, infatti, il fondo Daos Capital ha diramato un comunicato stampa con cui ha annunciato il suo sostegno al progetto. Daos Capital è l’ottavo fondo che compie una scelta di campo così netta e questo, almeno potenzialmente, è benaugurante per la riuscita dell’operazione.

Quando si parla di Daos Capital, si sta parlando di un fondo gestito da un selezionato team di investitori senior e venture capitalist che sono specializzati nel trading in blockchain e nel trading su criptovalute. Daos Capital è un fondo specializzato nell’IA in grado di fornire varie strategie di trading a seconda di quelle che sono le esigenze e le caratteristiche dell’investitore. 

L’adesione del fondo al progetto Befund è stata valutata molto positivamente da Khalil Lin, direttore delle operazioni Usa per Befund. Il manager ha affermato che la decisione di Daos Capital di partecipare all’ICO è di buon auspicio. “La nostra intenzione – ha affermato Lin – è quella di creare un ecosistema che superi gli ostacoli che creano inefficienza e scarsa cooperazione nel mercato”. Lin ha poi aggiunto che “il nostro sistema è in fase di costruzione in modo che chiunque nel mondo possa accedere a degli strumenti finanziari potenti per gestire le proprie risorse crittografiche. Essere capaci di dare il benvenuto a Daos come sostenitore al progetto indica che siamo sulla buona strada per creare le condizioni ideali per una maggiore fiducia tra i fondi globali e gli investitori internazionali“.

La discesa in campo di Daos Capital deve essere seriamente presa in considerazione da chi fa trading sulle criptovalute. Si tratta di un segnale molto importante che deve spingere a tenere seriamente in considerazione l’ICO di Befund. 

Ma cosa è Bufund? Si tratta di un progetto, senza fini di lucro, il cui obiettivo pratico è quello di connettere gli investitori principianti e i piccoli appassionati di criptovalute con gestori di fondi professionali. In parole povere Befund vuole fungere da raccordo tra due mondi che, ad oggi, parlano tra di loro davvero poco. A chi ha avanzato dubbi sulla riuscita dell’operazione, il mondo del trading sulle criptovalute è pieno di truffe e non è un mistero che lo scetticismo sia sempre in agguato, gli ideatori del progetto hanno risposto citando le qualità della Service Platform di Befund. Questo strumento di appoggio altamente innovativo può contare sulle competenze degli esperti di venture capital. Questi ultimi eseguono diligence approfondite sulle nuove ICO e condividono poi i risultati con i clienti abbonati. La mission di fondo di Befund è quella di consentire ai professionisti esperti di venture capital di trasmettere agli investitori privati i vantaggi che derivano dai rapporti con i grandi fondi. 

I nomi degli ideatori di Befund sono una garanzia. Il Ceo Winston Zhang ha lavorato come senior officer per numerose società internazionali, tra cui IBM, Oracle e i2, il COO Chris Wu, invece, in passato ha ricoperto ruoli senior presso Duncan-Williams Investment Bank in Cina e attualmente presso la Trivantis Corporation. A questi si aggiunge poi il CTO, Jack Hong, che è stato CTO di Mars Venture Technology e GM (Pechino) e CTO di Heze Technology (Pechino). Il citato Khalil Lin, per finire, è un JD che vanta una lunga esperienza in blockchain e media negli Usa. Insomma il managemet stesso di Befund suggerisce di guardare con molta attenzione a questa ICO. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.