Stellar: trading ora possibile su Coinbase, anche quotazioni ADA, BAT, ZEC e ZRX sono disponibili

Stellar: trading ora possibile su Coinbase, anche quotazioni ADA, BAT, ZEC e ZRX sono disponibili

Sono cinque le criptovalute che avranno accesso su Coinbase: Stellar, Cardano, Basic Attention Token, Zcash e 0x

CONDIVIDI

Stellar rivede "le stelle" dopo settimane di ombra. Il prezzo di Stellar oggi registra oscillazioni in area 0,22 dollari, valore che si confronta con i 0,18 dollari dello scorso 12 luglio. In poche sedute la quotazione Stellar è riuscita a registrare un balzo molto significativo incrementanto il suo valore. Il rialzo di Stellar è avvenuto in un contesto generale rialzista ma non è solo l'andamento delle altoin a più alta capitalizzazione, a partire dal Bitcoin e da Rippe, a spiegare quello che è avvenuto e che continua ad avvenire anche oggi. 

C'è infatti un fattore catalizzatore bene preciso che spiega l'aumento di valore di XLM. Questa criptovaluta, infatti, è scattata in avanti a seguito dell'imminente sbarco su Coinbase. Hai capito bene. Stellar su Coinbase non sarà più un obiettivo ma la realtà. La decisione di Coinbase di aprire a XLM è stata adottata nell'ambito di una più vasta operazione di inglobamento di altre criptovalute. Fino a ieri su Coinbase erano presenti solo il Bitcoin, il Bitcoin Cash, Ethereum e il Litecoin. 

Il celebre exchange, tra i più usati al mondo, ha deciso di ampliare da oggi la sua offerta di trading, mettendo a disposizione degli utenti altre cinque cripto ossia Cardano (ADA), Basic Attention Token (BAT), Zcash (ZEC), 0x (ZRX) e appunto Stellar. 

Lo sbarco delle citate criptovalute su Coinbase è stato comunicato dallo stesso exchange che ha però posto dei paletti ben precisi. Coinbase ha precisato che l'introduzione delle cinque new entry non sarà garantita al 100% poichè, in alcuni casi, potrebbero essere necessari dei costi aggiuntivi che renderebbero sconveniente l'operazione di integrazione. Sempre Coinbase ha precisato anche che alcune delle criptovalute citate potranno essere solo comprate e vendute. In altre parole non sarà possibile inviare e ricevere. Si tratta di un oggettivo limite, quindi, che l'exchange della California spiega con queste parole: "Per tali asset potremmo abilitare soltanto alcune modalità d’interazione, come depositi e prelievi da indirizzi Zcash trasparenti". "Infine -prosegue Coinbase nella sua comunicazione - potremmo offrire certi asset in altre giurisdizioni prima di renderli disponibili anche per i clienti residenti negli Stati Uniti".

Insomma la possibilità effettiva di fare trading su Stellar, Cardano, Basic Attention Token, Zcash e 0x è solo teorica ed è tutto in itinere. Il consiglio è quello di seguire attentamente gli aggiornamenti ed eventuali comunicazioni dello stesso exchange.

L'arrivo di XLM su Coinbase interessa anche chi opera con gli strumenti derivati come il trading di CFD. Come ha mostrato l'andamento di Stellar oggi, la sola possibilità che Coinbase apra, aumenta il valore di XLM. I precedenti fanno ben sperare. Quando, infatti, fu Ethereum Classic a finire su Coinbase, le quotazioni di questa criptovaluta aumentarono del 25% in poco tempo. 

Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption
redazione ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro