Criptovalute, mercato ribassista tocca minimo da 10 mesi

criptovalute

Il mercato delle criptovalute tocca il proprio minimo ribassista da 10 mesi a questa parte.

CONDIVIDI

Il mercato criptovalutario ha imboccato una decisa strada ribassista, toccando un nuovo minimo da 10 a questa parte dopo che il più grande rivale di Bitcoin ha contabilizzato un grave crollo, e dopo che gli enti regolatori statunitensi hanno sospeso le negoziazioni di due titoli legati alle attività digitali.

Ether, la seconda più grande valuta virtuale al mondo, ha ceduto l'8,9 percento della sua capitalizzazione. Bitcoin ha invece perso il 2,1%, mentre la capitalizzazione di mercato degli asset digitali monitorata da CoinMarketCap.com è calata a $ 197 miliardi - in calo di circa $ 640 miliardi dal picco di gennaio 2018.

Le criptovalute sono calate in termini di valore per cinque delle sei settimane passate a causa della preoccupazione che una più ampia adozione di risorse digitali richiederà più tempo di quanto alcuni avessero previsto originariamente. Tale preoccupazione è stata anche sottolineata durante lo scorso fine settimana, dopo che la Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti ha sospeso temporaneamente le negoziazioni in due titoli quotati in borsa legati alle criptovalute e dopo che il co-fondatore di Ethereum Vitalik Buterin ha detto a Bloomberg che i giorni di crescita esplosiva nell'industria blockchain probabilmente sono alle spalle.

“La sospensione temporanea di questi prodotti ha portato a una reazione iniziale istintiva”, ha dichiarato Ryan Rabaglia, responsabile del trading presso OSL di criptovalute a Hong Kong. “Ma alla fine, è solo un altro ostacolo che il mercato dovrà superare”.

Le criptovalute sono rimaste sotto pressione anche all’inizio di questa settimana, nonostante le notizie secondo cui Citigroup Inc. abbia sviluppato un nuovo meccanismo per investire nell’ecosistema criptovalutario. La banca americana prevede infatti di agire come “agente” di emissione delle ricevute di beni digitali, o DAR, per consentire la negoziazione per delega senza la proprietà diretta delle monete sottostanti.

L'indice Bloomberg Galaxy Crypto, che monitora l’andamento delle principali valute virtuali, è sceso del 4,1 percento a 392,68 alla chiusura della scorsa settimana, per il livello più basso da metà novembre a questa parte, mentre Ether ha mandato in archivio la serie di sedute a $ 199,05 e Bitcoin a $ 6,313,51.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro