Ripple, Bitcoin, Ethereum oggi improvviso crollo dei prezzi: è sell-off sulle crypto

Ripple, Bitcoin, Ethereum oggi improvviso crollo dei prezzi: è sell-off sulle crypto

Giovedì nerissimo per le criptovalute con tutte le quotazioni che registrano ribassi molto forti

CONDIVIDI

Torna il panico sul mercato delle criptovalute con una serie di ribassi molti accentuati che riguardano un pò tutte le monete virtuali. A crollare sono il Bitcoin ma anche Ripple, Ethereum, il Bitcoin Cash, NEM, NEMO e praticamente tutte e 100 le crypto che sono oggetto di monitoraggio da parte di CoinMarketCap. Come sempre avviene in questi casi, il crollo delle quotazioni delle criptovalute ha generato la solita forsennata ricerca di informazioni sui motivi alla base di un ribasso di simili proporzioni. Perchè Ripple oggi sta crollano? Perchè le quotazioni del BTC sono in forte ribasso? Sono queste due domande molto tipiche di queste ore. La ragione del crollo delle criptovalute oggi potrebbe essere puramente di tipo tecnico. il Bitcoin, Ripple, Ethereum e tutte le altre vengono vendute in modo massiccio per compensare le recenti forti progressioni. Non ci sarebbe quindi un motivo concreto o per meglio dire un fattore che ha scatenato la corsa a vendere ma sarebbe, al contrario, tutto fisiologico. Ovviamente il crollo delle crypto ha determinato una riduzione dell'ammontare complessivo della capitalizzazione delle criptovalute.

Tra l'altro la corsa a vendere potrebbe anche avere un risvolto positivo. Teoricamente, infatti, comprare Ripple e Bitcoin ai prezzi di oggi è molto conveniente. Questo discorso può essere esteso a tutte la ltre altcoin a partire da ETH e così via.

Per quello che riguarda i singoli valori, dopo la recente salita delle quotazioni a 6.600 dollari, il Bitcoin oggi è calato a 6.300 dollari. La quotazione BTC ha raggiunto un livello minimo a quota 6.284 dollari per poi circoscrivere leggermente il passivo. In termini percentuali, il prezzo del Bitcoin oggi è in calo del 4,65 per cento rispetto alla seduta di ieri mentre il ribasso su base settimale è del 3,36 per cento. 

Vendite ancora più consistenti hanno riguardato Ripple, l'altcoin che recentemenete, grazie all'arrivo di xRapid, è stata capace di registrare una forte progressione con conseguenti profitti per tutti i traders ottimisti. La quotazione XRP oggi registra un ribasso di oltre l'11,40 per cento rispetto alla giornata di ieri. Ad impressionare è però soprattutto l'andamento di Ripple su base settimanale visto che i prezzi di XRP hanno rimediato un calo del 20 per cento. 

Restando alle criptovalute a maggiore capitalizzazione non va meglio a Ethereum i cui prezzi, a causa del generale calo delle crypto, hanno perso ben il 9,67 per cento nelle ultime 24 ore. Questo vero e proprio crollo ha portato la quotazione ETH poco sopra quota 200$ dollari. Nonostante il forte crollo, comunque, l'andamento di Ethereum su base mensile resta comunque positivo. I prezzi hanno infatti guadagnato il 12 per cento rispetto a un mese fa. 

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro