Bitcoin, tori avvertiti: attenzione a due eventi-catalizzatori per BTCUSD

La salita della quotazione Bitcoin a 6000 dollari rappresenta quel punto di svolta che molti analisti attendevano. Mentre in questi giorni continua la saga dell’ottimismo su BTCUSD, con l’inevitabile ritorno anche delle previsioni in assoluto più azzardate, esperti più razionali hanno provato a mettere a fuoco con obiettività quello che è recentemente avvenuto.

Tra gli analisti più capaci di stare con i piedi per terra senza lasciarsi trasportare dal classico e poco gentile “noi l’avevamo detto (che BTCUSD sarebbe salito a quota 6000), c’è anche Jack Thomas che su u.today ha fatto il punto su quanto avvenuto negli ultimi due giorni. 

L’analista ha anzittutto ricordato che dietro il recente rally del Bitcoin c’è, ovviamente, il ritorno della fiducia sull’intero settore. Non è un mistero che dopo mesi di buio e di incertezze, adesso si sia tornati a guardare positivamente al comparto delle criptovalute. L’ottimismo secondo Thomas non basta però a spiegare da solo il boom della quotazione BTC. Per l’analista, infatti, se il prezzo del Bitcoin sale il merito è anche di due eventi oramai molto prossimi. Il riferimento dell’analista è al Blockchain Week NYC e al CoinDesk Consensus 2019.

Se quindi siete dei tori per vostra natura e credete che il prezzo del Bitcoin possa salire ancora nel corso dei prossimi giorni, tenete in debita considerazione questi due appuntamenti per potervi posizionare per tempo e nel modo giusto su BTCUSD. 

Non c’è poi bisogno dell’autore di questo post per far capire ai tori che l’attuale ripiegamento del BTC sotto quota 6000 dollari è momentaneo e puramente fisiologico. Mentre è in corso la redazione del post, il prezzo del Bitcoin registra un leggero ribasso in area 5900 dollari ma lo sprint per risalire nuovamente sopra ai 6000 USD è a portata di mano. Secondo gli analisti il ritorno fisiologico sotto i 6000 dollari è stato causato anche dalla notizia dell’attacco hacker all’exchage Binance. Attenzione comunque a non dare troppo peso all’avvenuto furto di Bitcoin poichè la criptovaluta madre, anche in passato, ha mostrato di sapere digerire eventi di questo tipo senza subire tante perdite. Ad esempio il Bitcoin riuscì a non  farsi travolgere a suo tempo da quello che poi è passato alla storia come caso Tether-Bitfinex.

Dal punto di vista dell’analisi tecnica su BTCUSD, fino a quando il Bitcoin non scenderà sotto quota 5700 USD, la struttura rialzista non verrà meno. Detto in altri termini, al di là delle naturali pause, la quotazione BTC è votata al rialzo nel breve termine. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.