Quale direzione prenderà la quotazione Ripple nel medio termine? XRPUSD oggi è in area 0,39 con un calo dell’1 per cento circa rispetto all’indicazione precedente. Ebbene, secondo alcune previsioni che circolano in questi giorni sui social, il prezzo di XRP potrebbe o registrare una forte accelerazione in avanti oppure crollare su livelli più bassi rispetto a quelli attuali.

Non sembrano quindi esserci vie di mezzo per la quotazione Ripple. Vediamo quindi nel dettaglio i contenuti delle due prospettive.

La prima ipotesi è quella che vede XRPUSD destinata a compiere un vero e proprio rally rispetto a quello che è il suo valore attuale. Fin qui nulla di strano anche perchè non è la prima volta che si parla di un possibile balzo di XRP. La stranezza arriva se si considerano le dimensioni del rally. Stando alle previsioni che circolano tra i membri della comunità virtuale, il prezzo di Ripple potrebbe arrivare addirittuta a 7 dollari. Attenzione perchè c’è addirittura una data entro la quale si dovrebbe verificare questo boom delle quotazioni Ripple. La data-limite è il primo luglio prossimo. Stando quindi a queste previsioni più che ottimistiche, la quotazione XRP dovrebbe passare dagli attuali 0,30 USD a 7 dollari entro l’1 luglio 2019. Il rally di Ripple non sarebbe un caso isolato nel mondo delle criptovalute ma serebbe invece un effetto potenziato di un momento positivo per tutto il settore.

Sarà davvero così? La quotazione XRP potrebbe davvero arrivare a 7 dollari entro il prossimo 1 luglio? La comunità è molto scettica e anche chi preferisce investire su XRPUSD con strumenti di tipo derivato come il CFD Trading è molto dubbioso. Per gli scettici non si tratta di essere pessimisti ma realisti. Il prezzo di Ripple oggi è lontanissimo dal target dei 7 euro e negli ultimi mesi a tutti i rally in avanti di XRPUSD è poi corrisposta una forte correzione dovuta alle prese di profitto. E’ stato anche in considerazione di questa dinamica se il prezzo di Ripple oggi appare inchiodato in area 0,4 dollari o giù di li.

Non ci sono però solo le previsioni ottimistiche su Ripple ma anche quelle pessimistiche. Secondo uil trader esperto in criptovalute e mercato forex Peter J. Zacharias, si sarebbe oramai arrivati, dal punto di vista dell’analisi tecnica, ad un momento cruciale poichè potrebbe andare o tutto bene o, al contrario, tutto male. Detto in altri termini, la quotazione XRP potrebbe salire verso l’alto ma potrebbe anche crollare. Ai traders la scelta. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Migliori Piattaforme di Trading

Broker del mese
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
SCOPRI DI PIÙ Fineco recensioni » * Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
Broker del mese
Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.