Valore Bitcoin secondo JP Morgan: cosa è cambiato

Un tempo la banca d’affari JP Morgan era la più scettica sulle prospettive del Bitcoin ma, negli ultimi mesi, la posizione degli analisti è profondamente cambiata. Ad evidenziare la trasformazione di prospettiva è stato un report di JP Morgan pubblicato alla fine di febbraio. L’analisi è tutta incentrata sul Bitcoin e si colloca agli antipodi rispetto a quello che il CEO della banca, Jamie Dimon, aveva affermato appena due anni fa quando, stupendo tutta la comunità dei crypto-investitori, aveva dichiarato che il Bitcoin è una truffa. 

Nel nuovo report, citato da Jordan Lyanchev su cryptopotato.com, è stato messo in evidenza l’incremento dell’attrattività del Bitcoin per gli investitori istituzionali. Dall’analisi è emerso che blockchain e criptovalute hanno incrementato la rispettiva presenza e il loro uso nel corso del 2019. Tutto questo, hanno evidenziato da JP Morgan, è testimoniato dall’aumento dei volumi di scambi giornalieri realizzati sul CME di Chicago. Secondo gli esperti, inoltre, l’incremento dell’appeal da parte delle criptovalute potrebbe essere solo all’inizio poichè la piattaforma di opzioni Bakkt è ancora lontana da quello che è il suo potenziale. 

Sempre secondo il report di JP Morgan, nel corso del 2019 c’è stato un calo della volatilità del Bitcoin. Nonostante questa flessione, però, la volatilità del BTC resta 5 volte più alta rispetto a quella di altri asset più tradizionali come azioni oppure materie prime. 

Come noto, l’alta volatilità è anche occasione per investire sul Bitcoin. Tecnicamente, infatti, puoi approfittare dei movimenti di prezzo del cross BTCUSD per operare con il CFD Trading. Considerando che investire in Bitcoin oggi conviene ancora, ti consiglio di puntare sulla speculazione attraverso i Contratti per Differenza. Se il tuo obiettivo è quello di massizzare i profitti sfruttando la volatilità allora è inutile comprare Bitcoin.

Molto più utile investire sul prezzo del BTC attraverso i CFD. In tal senso ti suggerisco di approfittare delle oscillazioni di valore del Bitcoin, operando con il broker eToro. Questo operatore ti fornisce il conto demo gratuito e ti permette anche di copiare dai traders più bravi sfruttando la funzione Copy Trading. 

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

Tornando al report di JP Morgan, gli analisti si sono anche chiesti per quale motivo la blockchain non sia ancora del tutto diventata mainstream. Secondo gli analisti l’adozione di massa non c’è stata perchè per il mondo reale è necessaria prima la verifica delle informazioni che fanno parte del registro digitale condiviso. 

L’analisi di JP Morgan ha anche messo in risalto che nel 2019 c’è stato un aumento dell’uso delle stablecoins- Questo è avvenuto soprattutto nelle fasi di alta volatilità per le criptomonete tradizionali.

L’analisi di JP Morgan non tiene conto delle nuove variabili con cui anche le criptovalute si ritrovano a fare i conti a partire dall’emergenza coronavirus. E’ innegabile che anche le criptovalute sono in una fase di confusione creata dalla progressiva estensione dell’epidemia di coronavirus in tutto il mondo. In una recente dichiarazione il fondatore di Ethereum, Vitalik Buterin, ha affermato che il 95 per cento delle news che dichiarano che un “evento X farà andare la criptovaluta (su | giù)” altro non sono che fake news.

Una reazione dura quella del numero uno di Ethereum che tuttavia sembra essere quasi smentita dai provvediumenti concreti che alcune società del settore hanno adottato. L’exchange Coinbase ha infatti inviato ai propri dipendenti un documento dove sono contenute delle istruzioni su come comportarsi nel caso di arrivo del coronavirus negli uffici. Nel documento la società Coinbase afferma che saranno adottate misure in proporzione al numero di persone contagiate e alla complessita dell’operazione. 

Insomma le posizioni sembrano essere molto diverse e questo a dimostrazione della complessità della situazione in atto. 

Questo contenuto non deve essere considerato un consiglio di investimento. Non offriamo alcun tipo di consulenza finanziaria. L’articolo ha uno scopo soltanto informativo e alcuni contenuti sono Comunicati Stampa scritti direttamente dai nostri Clienti.
I lettori sono tenuti pertanto a effettuare le proprie ricerche per verificare l’aggiornamento dei dati. Questo sito NON è responsabile, direttamente o indirettamente, per qualsivoglia danno o perdita, reale o presunta, causata dall'utilizzo di qualunque contenuto o servizio menzionato sul sito https://www.borsainside.com.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 100$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading
Non perdere le nostre notizie! Vuoi essere avvisat* quando pubblichiamo un nuovo articolo? No Sì, certo