Banca Generali offrirà servizi criptovalute ai suoi clienti: è crypto-rivoluzione anche in Italia

Le criptovalute sbarcano nel segmento del risparmio gestito italiano. Banca Generali, uno dei player più importanti di questo settore, lancerà, a partire dall’anno prossimo, servizi crypto per i propri clienti. L’annuncio è arrivato ieri ed ha immediatamente catturato l’attenzione degli investitori. 

Per ora le informazioni disponibili sulle caratteristiche del servizio criptovalute di Banca Generali sono molto poche. Sicuramente la società non lancerà un suo exchange crypto sul quale i suoi clienti potranno operare per comprare Bitcoin e altre altcoin. Il progetto, infatti, prevede che Banca Generali fornisca un servizio crypto con Conio come wallet

Proprio a tal fine, Banca Generali, società quotata su Borsa Italiana, ha stretto una partnership con la startup fintech Conio che è da tempo attiva nella fornitura alle società finanziarie tradizionali di soluzioni per la gestione di asset digitali. 

Che i programmi di Banca Generali per la penetrazione nel segmento delle criptovalute siano seri lo si deduce anche dalla decisione della quotata di comprare una quota di partecipazione in Conio con l’obiettivo di supportare la crescita della società milanese affincandola nella distribuzione dei suoi prodotti. 

La decisione di Banca Generali conferma il crescente interesse verso le criptovalute anche da parte delle società finanziarie tradizionali italiane. Dal punto di vista dei crypto-asset, invece, la mossa della quotata italiana, potrebbe offrire ulteriore visibilità alle valute virtuali che eventualmente può essere anche sfruttata per fare CFD Trading. 

In realtà, è possibile investire in criptovalute e anche in azioni Banca Generali da una stessa piattaforma scegliendo i migliori broker Forex e CFD. Ad offrire questa possibilità è ad esempio il broker eToro (leggi qui la recensione completa) che offre anche la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica. 

Trading CFD su BTCUSD: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Trading sul Bitcoin: Banca Sella la prima in campo

In realtà Banca Generali non sarà la prima società finanziaria tradizionale italiana a dare ai suoi clienti la possibilità di usufruire dei servizi sulle criptovalute. In precedenza anche Banca Sella, infatti, si era aperta alle criptovalute. A partire dal mese di marzo, infatti, Banca Sella ha lanciato un servizio di trading sul Bitcoin. Tutti i clienti della piattaforma HYPE Banca Sella possono comprare e vendere Bitcoin accedendo semplicemente con il loro account.

Cosa è Conio?

Conio, la startup con cui Banca Generali ha siglato un accordo per lo sviluppo dei servizi crypto, è uno dei primissioni wallet di Bitcoin ad essere stati sviluppati in Italia. Molto attiva, Conio ha recentemente annunciato una serie di partnership con le più importanti società di pagamenti digitali in Italia come Nexi o PayTech.

Sono sempre più le società di finanza tradizionale che dimostrano di apprezzare la tecnologia proprietaria di Conio. Un successo tutto italiano che adesso viene consolidato anche dall’importante accordo con Banca Generali.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.