Borsainside.com
etoro

Opzioni su Bitcoin: 45% scade a fine mese, cosa succederà al prezzo BTC?

Opzioni su Bitcoin: 45% scade a fine mese, cosa succederà al prezzo BTC?

Giorno 29 gennaio 2021 è prevista la scadenza del 45% delle opzioni sul Bitcoin e gli investitori temono gli effetti sulle quotazioni

C'è una data che i crypto-trader di tutto il mondo hanno già provveduto a segnare sui loro calendari: il 29 gennaio 2021. Cosa avverrà in questa giornata? Al Bitcoin in modo diretto nulla tuttavia, il valore della criptovaluta potrebbe comunque subire le conseguenze dell'evento in programma per quella data. Giorno 29 gennaio scadono, infatti, il 45 per cento delle opzioni su Bitcoin. Stiamo parlando di qualcosa come 3,8 miliardi di dollari i cui effetti sono tutti da interpretare. 

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Accanto a chi ritiene che la maxi scadenza di opzioni su Bitcoin possa determinare un rally del prezzo della criptovaluta c'è anche chi è invece convinto che questo evento in programma il 29 determinerà un crollo delle quotazioni del BTC. Chi ha ragione? 

In entrambi i casi, la maxi scadenza di opzioni su Bitcoin è il classivo evento da sfruttare per fare trading su BTCUSD. Comprare Bitcoin in senso fisico in questa situazione è rischioso ma operando attraverso i Contratti per Differenza è possibile speculare sulla volatiità che l'evento potrebbe innescare. Per questo motivo ti suggerisco di imparare già oggi ad investire sul Bitcoin attraverso i CFD. Per fare pratica puoi usare la demo gratuita che il broker eToro ti mette a disposizione. Tra l'altro ti offre anche il servizio Copy Trading grazie al quale puoi copiare dai migliori trader.

Trading CFD su Bitcoin: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

Scadenza opzioni su Bitcoin: cosa succederà il 29 gennaio 2021?

Per loro struttura i contratti offerti sugli exchange hanno scadenza mensile anche se ci possono essere alcuni exchange che offrono opzioni settimanali. 

Giorno 25 dicembre 2020 c'è stata la più grande scadenza di opzioni su Bitcoin mai registrata. L'ammontare complessivo dei titoli scaduti fu pari a 2,4 miliardi di dollari ossia il 31 per cento di tutto il totale. Un record che però sarà presto archiviato poichè, secondo il calendario Deribit per giorno 29 gennaio è prevista una scadenza da 94.060 BTC. Tale ammontare, certamente non ordinario, si traduce nel 45 per cento dei suoi contratti. Oltre che su Deribit un effetto simile è visibile anche sugli altri exchange. 

Bisogna sottolineare che non tutte le opzioni arriveranno ai prezzi di esercizio entro la scadenza poichè, considerando che mandano meno di due settimane, alcuni strike appaiono davvero fuori portata. Insomma l'ammontare totale è da rivedere al ribasso ma a prescindere da questo quella del 29 gennaio resterà una maxi scadenza di opzioni Bitcoin da sfruttare per fare CFD Trading.

Scadenza opzioni su Bitcoin non avrà effetti?

Con gli investitori che sono divisi tra chi pensa che la maxi scadenza di fine mese sia destinata a far volare il prezzo del Bitcoin e chi invece ritiene che il valore del BTC subirà un calo anche consistente (del resto c'è chi come Deutsche Bank parla di bolla del Bitcoin) perdere di vista quelli che sono i fondamentali è un attimo. 

Questo è un errore perchè è ai fondamentali che bisogna guardare per investire in Bitcoin attraverso i CFD. Tra l'altro la possibilità di usare il conto demo, fornito gratuitamente da broker come Plus500, può rivelarsi determinante per evitare di commettere errori di tipo operativo. 

Prova il CFD Trading su Bitcoin con la Demo gratis Plus500 per >>>clicca qui

Scorporando il dato relativo all'ammontare totale delle opzioni in scadenza si ottiene che le opzioni call rialziste arrivano a 46.000 dollari ma sono di fatto considerate prive di valore. Discorso analogo per le opzioni put ribassiste che vedono il valore del BTC sotto i 28.000 dollari. Quindi il 68 per cento del totale delle opzioni non hanno valore. Del monstre iniziale, quindi, meritevole di attenzione è solo il 39 per cento. Già il discorso cambia.

Analizzando l'open interest e l'indicatore dello skew sull'andamento delle opzioni in tempo reale, si deduce che non è presente un particolare pessimismo tra gli investitori. 

Morale: la scadenza delle opzioni su Bitcoin del 29 gennaio è certamente significativa ma non è il caso di fasciarsi la testa. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • 100% Azioni – 0 Commissioni
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC / MiFID II
  • A.C. Milan PARTNER
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS