Prezzo Ripple e scelta di Hamamatsu Iwata: possibili effetti su XRP

Il mese di luglio di è aperto con una notizia bomba per Ripple. La nipponica Hamamatsu Iwata Bank ha infatti scelto la tecnologia di Ripple per le rimesse internazionali. L’accordo è stato raggiunto attraverso SDI (partner Ripple dal 2016) e conferma il forte appeal che le banche tradizionali nutrono nei confronti della blockchain da cui nasce XRP. 

Se fino a ieri la Hamamatsu Iwata Bank utilizzava solo tecnologia tradizionale per gli spostamenti delle rimesse dei clienti, adesso, grazie al passaggio a RippleNet, potrà rendere ancora più efficienti e rapide le transazioni con conseguente possibile espansione del proprio business anche in altre aree geografiche. 

La notizia dell’accordo, quindi, è positiva sia per la banca giapponese che per Ripple. In questo secondo caso, i vantaggi si potrebbero vedere immediatamente anche sui prezzi di XRP. Non è da escludere, infatti, che la partnership possa impattare positivamente sul valore di XRP su cui, lo ricordiamo, è possibile investire attraverso con il broker eToro (qui la recensione) utilizzando il conto demo gratuito da 100 mila euro virtuali che sempre più traders scelgono per fare pratica prima di speculare con soldi reali. Per attivare l’account demo eToro è sufficiente seguire il link in basso.

Impara a fare trading su XRP>>>con la demo eToro (gratuita) puoi imparare ad investire senza rischi

eToro Crypto 

L’intesa raggiunta tra SDI-Ripple e la Hamamatsu Iwata Bank conferma che l’evoluzione del sistema bancario mondiale è già in corso. Con l’aumento dela domanda di pagametri transfrontalieri e la richiesta crescente di servizi sempre più veloci e a basso costo, l’integrazione del panorama bancario tradizionale con blockchain come quella di Ripple ha sempre più senso.

Nel commentare la notizia, SDI ha messo l’accento sul grande numero di lavoratori che ogni anno si spostando verso il Giappone da altri paesi. E’ proprio per soddisfare le esigenze di rimesse internazionali di questi lavoratori che è stata siglata la partnership. All’interno del comunicato stampa si fa anche riferimento alla velocità di deposito e alle commissioni basse quali elementi che hanno convinto la banca giapponese a scegliere Ripple e non altri players. SBI Remit, del resto, già oggi usa la rete di rimesse di Ripple RippleNet con l’obiettivo di facilitare le transazioni rendendole più veloci e soprattutto disponibili ad un costo più basso. 

Cresce l’adozione di Ripple in Asia

La notizia dell’accordo tra Ripple e la giapponese Hamamatsu Iwata Bank, conferma l’alto livello di popolarià di cui gode la blockchain Ripple in tutta l’aria asiatica. Società come InstaReM nel Regno Unito e BeeTech in Brasile hanno già creato con successo nuovi ODL (servizi di pagamento di liquidità su richiesta) attraverso l’Oceano Atlantico utilizzando proprio RippleNet. Anche Lynx Global e Finfan hanno rivelato che un corridoio ODL basato su Ripple-Net tra Australia e Vietnam è stato attivato un paio di settimane fa. 

L’apertura di nuovi ODL che usano Ripple in diversi paesi è una tendenza che può far aumentare il valore di XRP poichè consente non solo che questa valuta sia usata come ponte per i pagamenti tra nazioni diverse (appunto le rimesse) ma poichè apre anche la porta alla possibilità che sempre più istituzioni siano interessate a a questa moneta. 

Quali effetti sul prezzo di XRP? 

Come tutte le notizie sulle nuove partnership, anche quella relativa all’accordo con la banca giapponese potrebbe dare visibilità a XRP già nel breve termine. Per sfruttare possibili oscillazioni di prezzo consigliamo di investire solo con broker che mettono a disposizione dei clienti, strumenti efficaci. Un esempio è il Copy Trading eToro grazie al quale è possibile replicare le strategie dei traders più bravi. Per imparare ad utilizzare in modo corretto questa funzione, è consigliabile fare pratica con la demo gratuita. 

Trading CFD su XRPUSD: copia le strategie dei traders più bravi >>> clicca qui

CopyTrader

E nel lungo termine? Per quello che riguarda il lungo periodo, più che la notizia in se, è interessante rilevare come, nonostante la nota causa intentata dalla SEC, Ripple continui ad essere una blockchain molto apprezzata da parte delle banche tradizionali. Ciò è la dimostrazione che il futuro di Ripple è ancora tutto da scrivere. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.