Per Bitcoin compleanno amaro: quadro tecnico di breve termine incerto

Ieri il Bitcoin ha festeggiato il suo 13esimo anno di vita. La criptovaluta da cui tutto ebbe inizio fu infatti lanciata nel lontano 2009 dall’arcinoto Satoshi Nakamoto che per primo procedette con l’estrazione del blocco genesi dell’originario network blockchain.

Probabilmente il compleanno del Bitcoin sarebbe stato festeggiato in altro modo se fosse si fosse tenuto appena pochi mesi quando il prezzo del token volteggiava ad oltre 65 mila dollari.

Plus500 Trading CTA

Attualmente, infatti, il quadro è decisamente diverso e il nuovo anno non sembra aver portato novità al Bitcoin visto che, anche oggi, i prezzi si muovono nel solito range compreso tra i 47 mila e i 49 mila dollari. Le attuali quotazioni, quindi, restano sottotono e questo spiega perchè il compleanno di Bitcoin non è stata accolto dall’euforia che si poteva ipotizzare. 

Con questo non vogliamo azzardarci da affermare che non ci sia nulla da festeggiare visto che 13 anni fa il Bitcoin valeva pochi dollari mentre oggi è arrivato a vantare una market cap di oltre 1000 dollari che vale il primato nella classifica delle criptovalute a maggiore capitalizzazione.

Rispetto a 13 anni fa, inoltre, gli strumenti a disposizione per investire in Bitcoin si sono moltiplicati. Se fino a pochi anni fa, la sola strada percorribile era quella dell’acquisto fisico, oggi è possibile usare broker come ad esempio eToro che offrono un servizio di trading completo e diversificato su molte criptovalute. eToro, inoltre, mette anche a disposizione un conto demo gratuito di prova e questo ha avvicinato tanti principianti al trading criptovalute

Scopri i vantaggi di eToro>>>apri un conto demo e impara a fare trading sul Bitcoin

Prezzo Bitcoin inizio 2022: quadro tecnico molto incerto

Lasciando perdere l’euforia indotta del presidente salvadoregno Bukele, il solo volto istituzionale mondiale che ha festeggiato il compleanno del Bitcoin con un post su Twitter in cui si afferma che il valore della criptovaluta è pronto a salire a 100 mila dollari nel corso del 2022, la verità è che il nuovo anno di BTC non è iniziato con il piede giusto.

Dal punto di vista grafico, infatti, la posizione del Bitcoin resta molto incerta. La pressione emersa a fine 2021 e confermata con l’inizio dell’anno nuovo, è infatti ribassista. 

Un valore da monitorare è quello dei 45700 dollari, la cui rottura avrebbe come effetto un ulteriore ribasso del BTC. Nel corso degli ultimi giorni il Bitcoin è rimasto bloccato dalla media mobile a 200 giorni collocata a quota 47.965 dollari. E’ questo il primo ostacolo che la criptovaluta a più alta capitalizzazione deve superare per cambiare traiettoria rispetto al trend dell’ultimo periodo. In realtà, però, per poter parlare di inversione, è anche necessario che Bitcoin si lasci alle spalle altri livelli molto importanti non solo da un punto di vista tecnico ma anche più semplicemente psicologico. Ci sono quota 50mila dollari e poi c’è la prima resistezna del grafico giornaliero a 52 mila dollari. 

I trader che ritengono possibile un’evoluzione simile possono strutturare strategie trading al rialzo. Fondamentale, però, è scegliere strumenti avanzati per operare in modo profittevole. Un esempio è il Copy Trading eToro grazie al quale è possibile copiare le strategie dei traders migliori su Bitcoin. Questa funzionalità può essere anche testata dagli investitori alle prime armi con il suppporto della demo gratuita fornita da eToro. 

Impara a copiare i traders più bravi su Bitcoin con il Copy Trading eToro>>>clicca qui per la demo gratis

CopyTrader

Tornando all’analisi tecnica e al debole quadro di questo periodo, non sono da escludere evoluzioni ribassiste per i prezzi. In caso di rottura di quota 45700 dollari, un nuovo supporto da tenere d’occhio sarebbe quota 44 mila dollari. Successicamente, in caso di prosecuzione del trend al ribasso, ci sarebbero poi i minimi raggiunti il 4 dicembre scorso in area 42mila dollari. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: previsioni e ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.