Solana supererà Ethereum? Per BofA diventerà “la Visa delle crypto”

Dientro le quinte delle criptovalute è da mesi in atto un lento ma inesorabile processo di trasformazione che vede come protagonisti Solana e Ethereum. Anche se in pochi se ne sono resi conto, infatti, è già da un bel pò che Solana rosicchia quote di mercato ad Ethereum. A certificare questo lento cambio nei rapporti di forza tra le due valute digitali è stata una recente analisi di Bank of America. 

Difficile dire se un giorno Solana possa superare Ethereum ma è un dato di fatto, messo ora nero su bianco dal report di BofA, che SOL presenta commissioni economiche, scalabilità e facilità di uso che non hanno nulla da indiviare a quelle di Ethereum. 

Secondo Alkesh Shah, stratega degli asset digitali di Bank of America, Solana, potrebbe addirittura diventare la Visa dell’ecosistema di asset digitali beffando Ethereum che era in pole position per per tale posizione fino a pochi mesi fa. 

La storia di Solana è molto più recente di quella di Ethereum. La blockchain Solana, infatti, è stata lanciata solo nel 2020 e nel giro di poco più di un anno, il token nativo SOL è riuscito a diventare la quinta criptovaluta al mondo per livello di market cap grazie ad una capitalizzazione di mercato pari a ben 47 miliardi di dollari. Ci sono alcuni indiscutibili punti di forza tecnici che mettono Solana in posizione di vantaggio rispetto ad Ethereum.

Ad esempio la velocità si SOL è decisamente superiore rispetto a quella di Ethereum ed è stato proprio grazie a questo asso nella manica che Solana, in poco tempo, è riuscita a gestire qualcosa come 50 miliardi di transazioni e il mining di ben 5,7 milioni di NFT. 

Ad onor di cronaca, va però evidenziato che, secondo molti analisti, l’estrema velocità di Solana ha un prezzo decisamente alto: una più bassa decentralizzazione e un’affidabilità meno pronunciata. Tuttavia, secondo Shah, i benefici di Solana sono comunque superiori rispetto ai limiti della decentralizzazione e dell’affidabilitò.

Impara ad investire su Solana con un broker multifunzionale come eToro. La demo per iniziare è gratuita e basta un deposito minimo di 50 euro per iniziare a fare trading online.

Apri il conto demo eToro e impara a fare trading online sulle criptovalute>>>clicca qui

eToro Crypto

Come detto in precedenza, Solana starebbe sottraendo quote di mercato ad Ethereum grazie alle basse commissioni, alla sua maggiore facilità d’uso e una più spiccata scalabilità. Tale trasformazione potrebbe spingere Ethereum a focalizzarsi sulla nicchia della transazioni di alto valore e identità. 

Come messo in evidenza dall’analista di Bank of America, per Ethereum sono prioritarie la decentralizzazione e la sicurezza mentre la scalabilità è secondaria. Tale scala di priorità ha spesso condotto la rete a periodi di congestione con contestuale incremento delle commissioni di transazione anche sopra lo stesso valore della transazione eseguita. 

Nonostante questo punto di forza, l’esperto di BofA ritiene che Solana sia una blockchain relativamente meno decentralizzata e sicura. Tali caratteristiche hanno portato a diversi limiti di performance che si sono evidenziati sulla blockachain Solana fin dal suo lancio. 

Senza andare troppo a ritroso nel tempo, è sufficiente considerare che, nel corso degli ultimi mesi, Solana ha dovuto fare i conti con diversi limiti della rete come ad esempio i recenti problemi di prelievo resi noti da Binance ma anche i commenti sulle scarse prestazioni della rete hanno avuto molta eco sui social nelle ultime settimane.

Il management di Solana non ha mai nascosto queste problematiche. Già alla fine dello scorso anno infatti, Austin Federa, numero uno delle comunicazioni presso Solana Labs, aveva reso noto che gli sviluppatori di Solana stavano cercando di risolvere, da tempo, le problematiche che caratterizzano la rete.

Le parole di Federa conferma che non c’è alcuna intenzione da parte di Solana di nascondere i punti deboli della rete blockchain ed aprono la porta ad nuove interessanti evoluzioni. Se Solana dovesse riuscire a superare le criticità della rete, non è da escludere che, in un futuro più o meno lontano, non possa davvero esserci un superamento ai danni di Ethereum. 

Vuoi fare trading online su Solana e Ethereum da una sola piattaforma? Il broker eToro offre numerosi strumenti avanzati per investire in criptovalute. In più con eToro la demo per operare è gratis.

Clicca qui per aprire un conto demo con eToro e iniziare ad investire in criptovalute

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Criptovalute: ultimi aggiornamenti

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.