Bitcoin diventerà una valuta? Previsioni e consigli per investire

Il Bitcoin può davvero diventare una valuta oppure questa ipotesi è remota per non dire inverosimile?  Rispondere a questo interrogativo significa addentrarsi in previsioni sul futuro di tutto il settore delle criptovalute. Si tratta di un tema difficile da affrontare e caratterizzato da un profilo di rischio decisamente consistente.

Il tema comunque non è nuovo e anche in passato sono stati tanti gli analisti che hanno ragionato attorno a questa ipotesi. Gli ultimi ad interrogarsi sulla questione sono stati gli esperti di Morgan Stanley che, per la verità, non sono nuovi ad occuparsi del più generale argomento delle previsioni Bitcoin

La tesi di Morgan Stanley è molto semplice: Bitcoin ha tutte le carte in regola per diventare una valuta come tutte le altre. Ovviamente una previsione simile non è destinata a concretizzarsi dall’oggi al domani ma necessità di tempistiche molto lunghe. 

Ad oggi, infatti, sono davvero poche le persone che usano le criptovalute per pagare i beni di tutti i giorni. I maggiori ostacoli per l’adozione sono le alte commissioni di transazione e ovviamente un numero limitatissimo di commercianti che è disposto ad accettare i crypto-asset come mezzo di pagamento. Fermo restando questa situazione, è comunque possibile cogliere alcuni segnali di trasformazione che, secondo Morgan Stanley, inducono a pensare che il vento stia cambiando. 

Vuoi comprare Bitcoin e cavalcare la possibile adozione di massa della criptovalute? Scegliendo il broker  multifunzionale eToro puoi fare trading su BTC in tante modalità. In più eToro offre anche un conto demo gratuito per imparare a fare pratica senza rischi. 

Apri un conto demo eToro e impara a fare trading sulle criptovalute>>>è gratis

eToro Crypto

Recentemente la società di pagamenti Strike ha siglato un accordo di partnership con il fornitore di punti vendita NCR e la società Blackhawk Network. Secondo Morgan Stanley questa intesa permetterà ad un numero crescente di negozi e di ristoranti Usa di accettare bitcoin. Operatativamente il sistema di pagamento Strike userà la rete di illuminazione per l’elaborazione delle transazioni in BTC.
In questo accordo di partnership, gli analisti di Morgan Stanley vedono un passaggio decisivo nell’evoluzione dell’uso del Bitcoin come mezzo di pagamento, al pari di tutte le altre valute. 

Le commissioni per inviare una transazione bitcoin usando Lightning Network sono molto vicine allo zero e ciò significa che sarà molto più pratico effettuare piccoli pagamenti in Bitcoin rispetto alle carte di credito. 

Fin qui tutto regolare, tuttavia il percorso verso un’adozione crescente continunerà a non essere privo di ostacoli anche dopo il pur importante accordo siglato dalla società di pagamenti Strike. Se oggi Bitcoin è poco diffuso come sistema di pagamenti al dettaglio, è a causa dell’alta volatilità che caratterizza il mondo delle criptovalute in generale. Le forti oscillazioni di prezzo che contraddistinguono Bitcoin si riproducono sui prezzi delle merci che dovrebbero essere comprate in BTC. Proprio l’incremento dell’accetazione di criptovalute da parte dei commercianti, (attraverso carte crittografiche o terminali di pagamento esistenti) potrebbe portare ad un calo della volatilità storica di BTC. 

Sarà davvero così o la previsione di Morgan Stanley sull’accettazione del Bitcoin come sistema di pagamento in ristoranti e negozi è solo fantascienza? Come sempre, il tempo emetterà il suo verdetto. 

Per adesso, però, la volatilità c’è e soprattutto rappresenta il grande motivo per cui tantissimi trader sono soliti investire in Bitcoin. Come spesso ripetono gli analisti di eToro, infatti, più ampia è la volatilità, maggiori sono le occasioni per fare trading (il risvolto delle medaglia sono ovviamente i rischi alti). 

Vuoi investire in Bitcoin con eToro? Aprendo un conto (qui il sito ufficiale) avrai tantissimi strumenti a tua disposizione. Grazie ad eToro puoi fare trading su BTCUSD attraverso i CFD ma anche operare in modo diretto con l’exchange eToroX. 

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Crypto News: le ultime dal mondo delle criptovalute

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.