Matt Damon Crypto.com: svelato il motivo della sua partecipazione alla pubblicità (video)

Quanti di voi ricordano la pubblicità Fortune Favors the Brave di Crypto.com (qui la recensione completa)? Fu uno spot di cui all’epoca si parlò tantissimo e non solo perchè il testimonial era il celebre Matt Damon ma anche perchè lo spot venne diffuso con un tempismo che a dire pessimo sarebbe poco. Infatti la pubblicità passò attraverso vari canali proprio poco prima del grande crollo delle criptovalute.

E ricordate chi ne fece le spese di questo pessimo timing? Ovviamente proprio il celebre Matt Damon che venne letteralmente sbeffeggiato dalla critica. I più acidi si spinsero addirittura ad affermare che Damon portasse male. La pubblicità venne presa in giro anche in noti programmi come South Park . E che dire poi delle frecciate che vennero rivolge allo spot e a Damon da conduttori di seconda serata come Stephen Colbert?

A distanza di tanto tempo da questi fatti e in contesto generale che è completamente diverso dalla situazione di allora (oggi le criptovalute presentano un trend rialzista con prospettive molto solide per il futuro), Matt Damon è tornato a parlare della sua partecipazione allo stop Crypto.com di allora.

Lo ha fatto risolvendo quello che, all’epoca, fu considerato un vero e proprio enigma capace di dar luogo a suggestioni di ogni tipo: ma che ci faceva proprio il celebre Matt Damon nella pubblicità di Crypto.com?

La verità sullo spot Crypto.com con Matt Damon

La risposta dell’attore ha lasciato tutti di stucco mettendo così a tacere dopo tanto tempo le indiscrezioni secondo cui Matt Damon potesse essere in realtà un grande appassionato di asset digitali oppure (prospettiva diametralmente opposta), uno speculare.

La spiegazione della partecipazione di Damon alla pubblicità Fortune Favors the Brave è molto più nobile.

Lo scorso 27 marzo parlando con i giornalisti dell’l’Associated Press durante la presentazione della prima del suo nuovo film, Damon ha rivelato che il motivo principale che all’epoca lo spinse a partecipare allo stop fu la necessità di sostenere finanziariamente l’organizzazione di beneficenza Water.org che all’epoca era in una situazione economica per niente facile.

Dialogando con la stampa il famoso attore ha svelato che proprio in quel periodo la Water.org era reduce da un anno economicamente difficile e la proposta di partecipare alla pubblicità di Crypto.com sembrò essere la classica occasione arrivata al momento giusto per provare a raccogliere di fondi per l’organizzazione di beneficenza.

Per la cronaca la Water.org  venne fondata nel 2009 dallo stesso Damon e dall’ingegnere e filantropo Gary White. Obiettivo dichiarato dall’organizzazione è quello di favorire l’accesso all’acqua potabile a livello globale, attraverso un meccanismo di piccoli prestiti ceh vengono erogati alle famiglie per comprare e installare rubinetti e servizi igienici.

Ebbene nel 2021 la Water.com era in forti difficoltà e il meccanismo virtuoso fin a quel momento seguito iniziò a correre il serio rischio di essere in procinto di incepparsi mandando all’aria le nobili intenzioni dell’organizzazione.

Tra l’altro, sempre in occasione dell’intervista alla Associated Press, Damon ha anche rivelato di aver donato interi suoi stipendi alla Water.org con l’intento di permettere la sua sopravvivenza.

Fu proprio in questa situazione che Crypto.com si fece avanti donando di proprio iniziativa ben 1 milione di dollari alla water.org.

A distanza di anni oggi l’attore, oltre a rivelare quello che a tutti gli effetti fu un mistero che andò ad alimentare suggestioni di ogni tipo, è ancora pieno di gratitudine verso l’exchange Crypto.com.

“Ho sicuramente molta gratitudine nei loro confronti per quello che hanno fatto per la nostra fondazione” ha affermato a distanza di anni il noto attore.

E in effetti come dargli torto visto che Crypto.com è ad oggi uno dei migliori exchange crypto presenti sul mercato? Un exchange che, oltre che permettere i comprare e vendere tantissime crypto, offre anche la possibilità di guadagnare ricompense sfruttando così fino in fondo tutto il potenziale degli asset digitali. E che dire poi della possibilità di vedersi riconoscere bonus esclusivi molto interessanti?

–APRI UN ACCOUNT SU CRYPTO.COM CON L’ESCLUSIVO REFERRAL LINK 4dcmuca93c E AVRAI IL BONUS 25$>>

Per la cronaca la pubblicità che venne diffusa in tutto il mondo era anche “particolare” visto che riprendeva Damon in un paesaggio digitale caratterizzato dalla presenza di storiche come i fratelli Wright e Sir Edmund Hillary.

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading