Skin ADV

Fintech, crescono gli italiani che si avvicinano alle app finanziarie

fintech

Nuovi passi in avanti delle app bancarie Fintech nel panorama finanziario italiano.

Continua a crescere il mercato Fintech italiano e, stando a quanto afferma una recente analisi condotta da Simon-Kucher & Partners, società globale attiva nella consulenza su pricing, marketing e strategia commerciale, cresce anche la quota di italiani che si sta avvicinando con maggiore fiducia alle app che promettono una migliore gestione dei soldi.

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Scopri di più sul sito ufficiale >>

L’ultimo studio condotto dalla società tra i mesi di febbraio e di marzo 2019 ha in particolar modo voluto indagare in che modo gli italiani stiano esprimendo interesse per i servizi finanziari più innovativi e, di conseguenza, cercando di capire quali siano le opportunità che gli istituti di credito hanno per poter far leva sulla fiducia dei propri clienti, e scegliere così come indirizzare gli stessi servizi che sono attualmente trattati soprattutto dalle Fintech.

Ebbene, dall’analisi è emerso come solo il 25% degli intervistati abbia dichiarato un livello di interesse alto o molto alto per i servizi erogati dalle banche in collaborazione con terze parti. Si nota tuttavia che il coinvolgimento aumenta in maniera notevole se il campione viene chiamato a esprimere una preferenza su servizi specifici.

Appare così che per il 60% degli intervistati i servizi innovativi più apprezzati siano la possibilità di aggregare i diversi conti correnti in un’unica app. E che per il 40% rileva la possibilità di prelevare e di depositare in via automatica una somma di denaro sul fondo di risparmio.

Dallo studio è infine emersa l’importanza della protezione dei dati personali su questo tema, con il 60% che ha precisato che vorrebbe che i servizi siano erogati esclusivamente dalle stesse banche, e con il 10% del campione che si è dichiarato apertamente favorevole alle terze parti.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Investous

Scopri la semplicità della piattaforma
WEBTRADER di Investous!

Inizia a fare trading con un conto demo gratuito da 100.000$

Ora puoi fare trading sui CFD e nel forex con spread competitivi una leva fino a 1:400*

DEMO GRATUITO