eToro

Frodi su criptovalute: quanto ci sono costate e come investire con sicurezza

criptovalute

Le frodi su criptovalute sono sempre più diffuse, ma questo non dovrebbe allontanare i trader dagli investimenti più consapevoli.

I truffatori hanno sottratto 14 miliardi di dollari in criptovalute nel 2021, grazie in gran parte all'aumento delle piattaforme di finanza decentralizzata (DeFi). Ad affermarlo sono i nuovi dati della società di analisi blockchain Chainalysis, secondo cui le perdite di questo tipo sono aumentate del 79% rispetto all'anno precedente, guidate da un picco di furti e truffe.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La frode è stata la più grande forma di crimine basato sulle criptovalute nel 2021, seguita dal furto - la maggior parte del quale si è verificato attraverso l'hacking.

"DeFi è una delle aree più eccitanti del più ampio ecosistema delle criptovalute, che presenta enormi opportunità sia per gli imprenditori che per gli utenti di criptovalute", ha scritto Chainalysis nel suo rapporto annuale Crypto Crime. "Ma è improbabile che DeFi realizzi il suo pieno potenziale se la stessa decentralizzazione che la rende così dinamica permette anche una diffusa truffa e furto".

La DeFi è un settore in rapida crescita del mercato delle criptovalute, grazie alla sua principale qualità di tagliare fuori gli intermediari, come le banche, dalle tradizionali transazioni finanziarie

Con la DeFi, le banche sono dunque sostituite da un pezzo di codice programmabile chiamato contratto intelligente. Il contratto è scritto su una blockchain pubblica, come quelle di Ethereum o Solana, e viene eseguito quando certe condizioni sono soddisfatte, negando la necessità di un intermediario centrale.

Ora, il volume delle transazioni DeFi è cresciuto del 912% nel 2021, trascinando al rialzo i rendimenti dei principali token DeFi. Ed è lecito immaginare che questo boom abbia acceso le attenzioni di hacker e malintenzionati.

Di fatti, le perdite da truffe sono salite dell'82% a 7,8 miliardi di dollari. Più di 2,8 miliardi di dollari di questo totale sono riconducibili a un tipo di schema relativamente nuovo - ma molto popolare - conosciuto come "rug pull", in cui gli sviluppatori costruiscono quelli che sembrano essere progetti legittimi di criptovaluta, prima di prendere i soldi degli investitori e scomparire. "Dato il clamore intorno alla DeFi, le persone potrebbero essere state più d'accordo nell'utilizzare piattaforme meno sicure per la paura di perdere i potenziali guadagni", ha spiegato Grauer.

Come investire in criptovalute in modo sicuro

Naturalmente, questo non significa che non si possa investire in modo sicuro con le criptovalute.

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che sono interessati a fare trading su criptovalute, che il modo migliore, più sicuro, rapido e senza commissioni, è usare i servizi di trading CFD dei migliori broker regolamentati sul mercato come FPMarkets.

L’apertura di un conto di trading è veloce e gratuito. E, per tutti gli investitori che non hanno alcuna praticità in questo ambito, ricordiamo la possibilità di aprire un conto demo che ti permetterà di investire senza rischi, utilizzando un plafond di denaro virtuale che l’operatore ti metterà a disposizione per tutto il tempo che vorrai.

>>> Clicca qui per aprire un conto demo con FPMarkets (sito ufficiale)! <<<

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X