Ford e Stripe: accordo per i pagamenti in USA e Europa

Stripe ha firmato un accordo con Ford Motor Company per rafforzare la strategia di e-commerce del gigante automobilistico americano. Sulla base dell’intesa così raggiunta, Ford userà la tecnologia di Stripe per elaborare i pagamenti digitali nei mercati del Nord America e in Europa, con il partner che gestirà le transazioni per gli ordini e le prenotazioni dei veicoli dei consumatori, così come le opzioni di finanziamento in bundle per i clienti commerciali della Ford. La casa automobilistica prevede anche di usare Stripe per instradare il pagamento di un cliente dal suo sito web al corretto concessionario Ford.

Come sottolineano i media americani, l’accordo segna una delle più grandi vittorie per Stripe, e fa parte del piano di turnaround di Ford sotto il CEO Jim Farley, che ha preso il timone nell’ottobre 2020.

Fondata nel 2010 dai fratelli irlandesi Patrick e John Collison, Stripe è la start-up di maggior valore nella Silicon Valley, con una valutazione di 95 miliardi di dollari. L’azienda vende un software che rende più semplice ed efficace per le imprese accettare pagamenti su Internet.

L’azienda, il cui modello di business prevede la trattenuta di una piccola commissione su ogni transazione che elabora, vanta clienti come Shopify, Salesforce e Deliveroo. Tuttavia, deve affrontare la crescente concorrenza di fintech rivali come Adyen e Checkout.com, che è stata valutata 40 miliardi di dollari in un round di finanziamento di 1 miliardo di dollari proprio la scorsa settimana.

Ford prevede di iniziare il roll out della tecnologia di Stripe nella seconda metà del 2022, a partire dal Nord America.

Tornando a Stripe, la società è ancora privata, sebbene da diverso tempo vi siano speculazioni sulla possibilità che l’azienda possa sarcare sui mercati regolamentati.

Come investire in azioni Ford?

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che desiderano fare trading online sulle azioni Ford che il miglior modo è quello di utilizzare una piattaforma professionale in cui tali titoli sono disponibili, come quella di Avatrade (qui la nostra recensione).

In questo modo potrai:

  • fare trading su un’ampia gamma di asset, azionari e non solo
  • sfruttare una leva fino a 10:1 per le proprie operazioni
  • usare diverse piattaforme di investimento
  • fare trading anche fuori casa o ufficio con le app per iOS e Android
  • copiare i trader più esperti con il trading automatico di Mirror Trader
  • usare un conto demo per esercitarsi e proteggere il capitale
  • approfittare del servizio clienti multilingue durante gli orari di apertura del mercato.

Ricordiamo che l’apertura del conto è facile e gratuita. È sufficiente cliccare sul link sottostante e seguire le poche istruzioni a video. Buon trading!

>>> Clicca qui per aprire un conto di trading gratis sul sito ufficiale Avatrade!

Rimani aggiornato con le ultime novità su investimenti e trading!

Telegram

Migliori Piattaforme di Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Guadagna fino al 5,3% di interessi annui
* Avviso di rischio
Deposito minimo ZERO
N.1 in Italia
Regime Fiscale Amministrato
0% CANONE MENSILE DI GESTIONE
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Bank of Latvia
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89% dei trader retail perdono denaro quando fanno trading di CFD.

Regolamentazione Trading