Gli smartphone pieghevoli potrebbero diventare presto il nuovo standard

Gran parte dei nuovi smartphone in mostra al Mobile World Congress non mostrava particolari novità stilistiche. Tuttavia, c’è stata una quota di presentazioni dedita agli smartphone pieghevoli, o flip phone, che sembrano essere tornati in auge due decenni dopo che tale design è stato introdotto per la prima volta sul mercato.

Ma diventeranno i nuovi standard o saranno destinati a rimanere una nicchia?

Secondo il capo analista di CCS Insight, Ben Wood, “stiamo iniziando a vedere l’emergere di dispositivi pieghevoli. Ci sono tutte le forme, tutte le dimensioni, un sacco di sperimentazione, e per me, questo è un momento emozionante“.

La sudcoreana Samsung e la cinese Oppo erano tra i diversi produttori di smartphone che hanno mostrato dispositivi che possono piegarsi in vari modi, spesso raddoppiando le dimensioni dello schermo in un istante. Samsung aveva la sua gamma Galaxy Z Fold in mostra, mentre Oppo mostrava orgogliosamente il suo Fold N. E Apple?

Secondo Wood, è solo una questione di tempo prima che il produttore di iPhone lanci un simile prodotto. “Credo che Apple stesse lavorando alla tecnologia dei display flessibili nei suoi laboratori per più di un decennio”, ha detto. Considerato che Apple non ama la fretta, Wood ha aggiunto che “aspetteranno e vedranno come si evolve il mercato“.

Insomma – continua Wood – gli iPhone e gli iPad di Apple hanno così tanto successo che l’azienda non ha bisogno di deviare la propria rotta in questo momento, accelerando i tempi per un prodotto flessibile.

Al di là dei telefoni pieghevoli, tuttavia, Wood ha sottolineato che “non è cambiato molto” per la maggior parte dei telefoni in mostra al MWC. “Il touchscreen rettangolare nero è il fattore di forma dominante. È un mare di uniformità“, ha detto. Alcuni dei nuovi dispositivi al MWC avevano però una fotocamera leggermente migliore o una ricarica più veloce, sebbene gli aggiornamenti hardware nel complesso siano stati solo incrementali.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Fintech

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.